Gli articoli di questo mese ...

 

Ne sono certo: nessuno tra coloro che mi leggono ha mai sperimentato la fame, naturalmente me compreso. Quando diciamo ‚Äúho fame‚ÄĚ, noi, noi che viviamo nella societ√† del quasi miliardo di obesi, intendiamo soltanto che stiamo avvertendo lo stimolo dell‚Äôappetito tra un pasto e l‚Äôaltro.

Leggi tutto >>


L’agricoltura biodinamica si pone come rimedio in grado di conciliare produttivit√†, qualit√† alimentare e rispetto dell’ambiente e delle risorse naturali. L’agricoltore deve diventare un produttore di vita e di vitalit√†.

Leggi tutto >>


Con la dominazione romana, giungono in Portogallo la coltura del frumento e dell’olivo e quindi dell’olio d’oliva e questa √® solo la prima grande acquisizione dell’agricoltura del paese che vede arrivare, con gli Arabi, evolute tecniche di irrigazione permettendo la coltivazione del riso, del mandorlo, del pesco, dello zafferano e degli agrumi. In seguito il Portogallo diverr√† il pi√Ļ grande esportatore di arance che in molti paesi si chiamano ancora oggi col nome di portocal√†,

Leggi tutto >>


Miglio

Il Miglio deriva il suo nome dal latino Milium (fam. Graminacee – specie Panicum miliaceum), cos√¨ chiamato per la grande abbondanza di granelli. E’ il precursore di tutti i cereali e ha nutrito l‚Äôumanit√† prima della scoperta dell‚Äôaratro, poich√© era raccolto allo stato selvatico. Trascorsero migliaia d‚Äôanni, prima che il miglio fosse messo a coltura.

I grani di questo cereale sono compressi in una buccia molto compatta, che deve essere allontanata attraverso la decorticazione.

Leggi tutto >>


 

Archivio Biolcalenda