Corso di rilassamento e riduzione dello stress

A partire da giovedì 1 Marzo
Relatrice: Dottoressa Serena Facchin

Corso pratico di rilassamento per imparare a sciogliere le tensioni psicofisiche e mantenere uno stato di rilassamento e benessere.

Sono previsti 6 incontri teorico-pratici il Giovedì sera dalle 20.30 alle 22.00, presso la sede Biolca a Battaglia Terme (PD)

Programma e argomenti trattati:
Esploreremo l’arte delle tecniche di rilassamento, e capiremo come ritrovare la tranquillità in mezzo alle difficoltà quotidiane.  Nel mondo occidentale moderno, lo stress è una costante presenza, e ciò può portare a disagi cronici e disturbi, aumentare l’insoddisfazione per la propria vita, e rendere più facile sentirsi infelici o addirittura depressi. Nessuno può evitare lo stress, ma possiamo comunque limitarne gli effetti imparando come generare uno stato di rilassamento, una condizione di profonda tranquillità. Rilassarsi è molto di più che stare semplicemente seduti sul divano a guardare la TV dopo una dura giornata di lavoro. Imparare come rilassarsi veramente richiede un po’ d’impegno, ma i vantaggi sono illimitati. Le persone riferiscono di sentirsi più giovani e vitali di sempre, e una volta che l’hanno provato dedicano del tempo al rilassamento ogni giorno. Oltre agli innumerevoli effetti sullo stato fisico, il rilassamento aumenta la concentrazione, allevia il dolore, acuisce le abilità di risoluzione dei problemi, e stimola la motivazione e l’efficienza.

Giovedì 1 Marzo: cosa sono l’ansia e lo stress? Conoscere come funzionano i nostri meccanismi di reazione alle difficoltà ci aiuta a modificarli. Cos’è il rilassamento? Come funzionano il mio corpo e la mia mente quando sono in uno stato di tranquillità? Quali sono le situazioni in cui mi sento così?Cos’è e a cosa serve la respirazione? La diamo sempre per scontata, e invece gioca un ruolo fondamentale per mantenere mente e corpo in equilibrio! Insegnamento e sperimentazione dell’esercizio di rilassamento di braccia e gambe: imparare a rilassare un gruppo muscolare alla volta ci permette di intervenire con più precisione sulle zone in tensione.

Giovedì 8 Marzo: resoconto della settimana trascorsa: poter condividere ostacoli e successi della settimana è il vantaggio del fare questo percorso in gruppo. Ripetizione dei contenuti e dell’esercizio della volta precedente, per esaurire dubbi e perplessità. Insegnamento e sperimentazione dell’esercizio di rilassamento del tronco: si aggiunge un’altra parte del corpo al nostro training. Cos’è la respirazione diafframmatica e a cosa serve; questo tipo di respirazione è la più efficace per produrre uno stato di calma e rilassamento psicofisico.

Giovedì 15 Marzo: resoconto della settimana trascorsa e ripetizione dei contenuti e dell’esercizio della volta precedente. Insegnamento e sperimentazione dell’esercizio di rilassamento di faccia e collo: quanta tensione accumuliamo nelle cervicali e nel volto? Introduzione alla visualizzazione: come rilassarsi con la forza del pensiero positivo.

Giovedì 22 Marzo: resoconto della settimana trascorsa e ripetizione dei contenuti e dell’esercizio della volta precedente. Introduzione di una nuova tecnica di rilassamento: body scan. Continuiamo ad affinare l’abilità di entrare in contatto col nostro corpo.

Giovedì 29 Marzo: resoconto della settimana trascorsa e ripetizione dei contenuti e dell’esercizio della volta precedente. Come la mente influenza corpo? Lavoriamo sui pensieri. Insegnamento e sperimentazione della tecnica di osservazione dei pensieri.

Giovedì 5 Aprile: resoconto della settimana trascorsa e ripetizione dei contenuti e dell’esercizio della volta precedente. Insegnamento e sperimentazione di un esercizio breve di rilassamento che può essere fatto più volte al giorno: chi l’ha detto che per rilassarsi ci vuole tanto tempo?Conclusione e saluti: e da ora in poi? Prospettive future di benessere.

Relatrice: Dottoressa Serena Facchin, Psicologa e specializzanda in Psicoterapia Cognitivo- Comportamentale. Da anni si occupa di problemi d’ansia e stress, e lo fa utilizzando tecniche e strumenti pratici ed efficaci.

Quota di partecipazione per i soci Biolca per i 6 incontri € 110,00 (i non soci devono aggiungere la quota associativa di € 20,00 che dà diritto, fra l’altro a ricevere il mensile Biolcalenda per un anno).
Per informazioni e adesioni: 049 9101155 (Biolca) o 345 2758337 (Martina) o info@labiolca.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *