Ingredienti: 150 g di riso Basmati – 120 g di lenticchie verdi piccole – 4 scalogni – 3 carote – 3 zucchine piccole – 1 costa di sedano – 1/2 limone – 40 g di mandorle a lamelle – 1 spicchio d’aglio – 1 foglia di alloro – 1 c di curcuma e 1 di cumino in polvere – 1 C di coriandolo fresco o prezzemolo tritato – 1 peperoncino fresco – olio e sale.

Leggi tutto >>


Oggi useremo tre cereali senza glutine che possono essere usati con tranquillità: riso, grano saraceno e miglio. Del riso non parlerò, perchè tutti lo conosciamo e siamo abituati ad usarlo. Il grano saraceno non è un cereale in senso stretto, non essendo una graminacea, bensì della famiglia delle poligonacee, ma considerato commercialmente cereale per le sue caratteristiche e la possibilità di essere trasformato in farina e utilizzato per produrre pane, pasta, prodotti da forno, farinate,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 200 g di farina di tapioca – 80 g di zucchero di canna – 60 g di olio di semi – 60 g di farina di polpa di cocco – 2 banane – mezzo limone – 50 g di cioccolato fondente – 10 contenitori in carta da forno per crostatine.

Preparazione: mescolare le farine con lo zucchero e impastare con l’olio, ottenendo un impasto sbricioloso e se necessario aggiungere un pò di acqua o latte vegetale.

Leggi tutto >>


Strudel di verdure

Ingredienti per la pasta: 200 g di farina 2 – 15 g di lievito madre secco – 200 ml di acqua – 1 C di olio – 2 c di sale.
Ingredienti per il ripieno: 1 carota – 1 zucchino – 1 porro piccolo – 150 g di tofu al naturale – maggiorana – timo – origano freschi – sale e olio q.b.

Preparazione: mescolare la farina con il lievito,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 200 g di farro – 200 g di tofu al naturale – 1 C di salsa tamari – un pizzico di peperoncino – succo di limone – sale – olio e origano q.b.

Preparazione: lavare il farro e lasciare in ammollo circa sei ore, poi mettere in pentola con due parti e mezzo di acqua, portare a ebollizione, quindi abbassare la fiamma e salare, coprire fino a cottura ultimata che è di circa un’ora.

Leggi tutto >>


Insalata di portulaca

Ingredienti: 200 g di portulaca, le punte tenere – 1 cipolla di tropea – 200 g di pomodorini datterino – 1 C di capperi piccoli – 1 tazzina di aceto – sale e olio q.b.

Preparazione: mondare la cipolla e tagliare finemente, metterla in una ciotola a macerare con l’aceto per qualche ora, sciacquare i capperi e lasciarli un pò nell’acqua per togliere l’eccesso di sale. Lavare bene la portulaca e i pomodori ,

Leggi tutto >>


Portulaca oleracea

Parliamo della Portulaca oleracea, detta anche Erba grassa o Porcellana comune, pianta infestante, molto presente negli orti e sulle strade di campagna, fra i ruderi e i cortili, nei campi coltivati e negli incolti umosi. Si può raccogliere dalla primavere inoltrata fino all’autunno.
Sebbene oggi sia poco considerata sia dal punto di vista alimentare che da quello salutistico, la storia di questa pianta – e i suoi usi – ci fanno risalire molto indietro nel tempo: già nell’antico Egitto veniva usata come medicinale,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 300 g di linguine o spaghetti di grano saraceno – 500 g di fagiolini – 2 mazzi di basilico – 50 g di pinoli – 2 spicchi d’aglio – 75 ml di olio – sale.

Preparazione: mettere nel vaso del frullatore ad immersione le foglie di basilico lavate ed asciugate, aggiungere i pinoli, l’aglio e metà olio, cominciare a frullare a velocità media, quindi continuare a versare l’olio a filo e ad aumentare la velocità delle lame,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 500 g di barbabietole rosse – 1 cetriolo – 1 cipolla di Tropea – 1 spicchio d’aglio – 1 mazzetto di coriandolo fresco – 1 c di cumino in polvere – 2 C di aceto di mele – olio – Tabasco, sale.

Preparazione: tritare grossolanamente tutte le verdure, versare nel vaso del frullatore ad immersione insieme con tutti gli altri ingredienti. Frullare fino ad ottenere un frullato denso ed omogeneo da mangiare col cucchiaio.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 120 g di miglio – 600 ml di latte vegetale – 1 c di vaniglia in polvere – 2 C di olio di cocco integrale – 2 C di miele – caramello già pronto – sale.

Preparazione: mettere a bagno il miglio per un paio d’ore, poi passare in un colino e lavare sotto l’acqua corrente fino a quando l’acqua sia chiara, scolare e versare in una pentola insieme con 550 ml di latte,

Leggi tutto >>


Abbiamo visto che le allergie, ma anche le intolleranze, sono in continuo aumento, così come il diabete mellito. Le cause delle intolleranze, vanno in gran parte ricercate nell’eccessivo consumo di cibi realizzati con preparazioni industrializzate, basate sull’uso di materie prime molto lavorate e raffinate.

Leggi tutto >>


Lo zenzero, pianta officinale appartenente alla famiglia delle Zinziberacee, è originario dell’Asia orientale. Coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale, è provvista di rizoma carnoso e densamente ramificato dal quale si dipartono sia lunghi fusti sterili e cavi, formati da foglie lanceolate inguainanti, sia corti scapi fertili, portanti fiori giallo-verdastri con macchie porporine. Il frutto è una capsula divisa da setti in tre logge.
Il rizoma contiene i principi attivi della pianta: olio essenziale (composto in prevalenza da zingiberene),

Leggi tutto >>