Gli asparagi

L’asparago appartiene alla famiglia delle liliacee, cioè quella dei gigli e dei mughetti. La storia degli asparagi nasce nel 2000 a. C. in Mesopotamia dove crescevano spontanei. L’asparago, come già detto, originario dell’Asia occidentale, cresceva come pianta spontanea ed era già noto al tempo degli Egizi.

Leggi tutto >>


Ingredienti: le punte di 1 piccolo mazzo di asparagi verdi e 1 di asparagi bianchi – olio – aceto balsamico – sale.

Preparazione: lavare gli asparagi e con la mandolina tagliare longitudinalmente a listarelle sottili. Raccogliere questa specie di tagliatelle di asparagi in una insalatiera e condire con olio, sale e alcune gocce di aceto balsamico.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 300 g di penne di riso – chinoa e mais integrali (o altra pasta corta senza glutine) – 300 g di pisellini freschi sgranati – la parte bianca di 2 cipollotti – 1 pizzico di zenzero in polvere – prezzemolo – erba cipollina e maggiorana freschi – olio – sale e pepe.

Preparazione: affettare i cipollotti e fare soffriggere in poco olio, aggiungere i piselli, regolare di sale e pepe,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 mazzo di asparagi verdi – 200 g di piselli sgranati – 2 cipollotti – 1 mazzetto di prezzemolo – 3 foglie di aglio ursino o ½ spicchio d’aglio – 1 pizzico di aglio in polvere – 250 ml di latte di riso – 1 C colmo di farina integrale di riso – 2 uova – 1 foglia di alloro – olio – noce moscata – farina di mais – sale e pepe bianco.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 400 g di fragole – 300 g di tofu morbido – 3 C di succo di agave – 100 ml di latte di riso integrale – ½ c di vaniglia in polvere – 10 g di agar agar – olio di girasole.

Preparazione: in un pentolino mettere l’agar agar, la vaniglia e versare lentamente il latte, portare ad ebollizione mescolando e poi spegnere il fuoco. Pulire e lavare le fragole,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 320 g di riso carnarolì – 200 g di asparagi verdi – 100 g di fragole fresche – ¼ di cipolla bianca – ½ bicchiere di vino bianco – 1 L di brodo vegetale – olio q. b., 2 C di parmigiano – sale.

Preparazione: pulire gli asparagi, eliminare la parte più dura, tagliarli a rondelle fino circa a metà salvando le punte che dovranno essere cotte a vapore. In una casseruola mettere l’olio q.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 100 g di pomodori secchi – 50 ml di olio – 1 pizzico di zucchero – 1 c di aceto,  1 spicchio di aglio – basilico fresco – timo fresco – pinoli – fette di pane – maionese vegetale.

Preparazione: mettere una pentola sul fuoco con 75 ml di acqua, quando bolle versare i pomodori secchi e sbollentare per circa 5 minuti. Scolarli salvando un pò di acqua di cottura e farli asciugare.

Leggi tutto >>


ingredienti: 4 finocchi – 1 spicchio d’aglio – 2 C di pangrattato – 2 C di parmigiano (facoltativo) un mazzetto di prezzemolo – olio q. b.

Preparazione: privare i finocchi delle foglie esterne e gambi, lavarli, tagliarli a fette grosse, disporre le fette in una teglia da forno antiaderente accavallandole leggermente. Condire con l’olio, il pangrattato, aglio e prezzemolo tritati finemente e se preferite col parmigiano.
Infornare per 30 minuti a forno caldo 200°.

Leggi tutto >>


Frittelle di mele

Ingredienti: 130 g di farina – 130 g di latte – 20 g di zucchero – 1 uovo – un pizzico di sale – un pizzico di cannella – zucchero a velo – olio per friggere.

Preparazione: fare la pastella sbattendo il tuorlo dell’uovo con lo zucchero, quando sarà cremoso aggiungere un po’ per volta la farina, il latte , una bustina di vaniglina, un pizzico di sale e l’albume montato a neve.

Leggi tutto >>


Spesso gli intolleranti al lattosio temono di dover rinunciare all’uso dei formaggi freschi per dare sapore e cremosità a ripieni, farcire torte salate o mantecature per la pasta. E’ ormai noto che si possono considerare formaggi privi di lattosio formaggi a lunga stagionatura ed in particolare il parmigiano, ma anche il gorgonzola; ben diversa la situazione riguardo i formaggi freschi, il cui breve tempo di fermentazione non permette la trasformazione e quindi l’eliminazione del lattosio.

Leggi tutto >>


Il sorgo

Il sorgo (Sorghum vulgare) o anche saggina, è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle graminacee (Poaceae). E’ stata una delle prime piante ad essere coltivata. Sembra sia originario dell’Etiopia da cui si è diffuso prima in Asia e Europa e, più recentemente, in America ed Australia. Era già conosciuto in epoca greco-romana.

Leggi tutto >>