Il cetriolo

Il cetriolo (Cucumis Sativus) è pianta erbacea annua della quale vi sono varietà che vegetano coricate e striscianti sul terreno, e varietà che vegetano rampicanti su sostegni; ha foglie tenere e fiori campanulati gialli. I frutti o bacche hanno forme diverse, con polpa bianca e compatta, succosa, quando degrada acquista una struttura molto fibrosa, trattenendo dei semi piccoli e delicati biancastri.

Leggi tutto >>


Questa volta prepareremo due piatti con chinoa e spaghetti di riso. La preparazione degli spaghetti cinesi o giapponesi di riso (o noodles) è molto semplice e veloce. Infatti si possono preparare quasi senza cottura, li si mette in ammollo in acqua bollente a fuoco spento, per almeno 10 minuti, quindi si scolano e si utilizzano direttamente così per preparare insalate (o ripieni) con verdure crude, a volte con l’aggiunta di salsa di soia o piccante o di pesce (specialmente in Vietnam o Tailandia) oppure saltati velocemente nel wok con verdure,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 2 matassine di spaghetti di riso (noodles cinesi) – 1 mazzo di agretti (circa 300 g) – 1 zucchina – 1 cipollotto – salsa di soia – olio.

Preparazione: portare ad ebollizione una piccola pentola d’acqua senza sale, gettarvi gli spaghetti di riso, spegnere il fuoco e lasciare in ammollo per almeno 10 minuti, quindi scolare.
Affettare a “filini” lunghi 10 cm il cipollotto, fare soffriggere nel wook con due cucchiai di olio,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 500 g di taccole – 2 scalogni – 100 g di pomodoro a cubetti – 1 spicchio d’aglio – prezzemolo tritato – 1 c di cumino in polvere – peperoncino in polvere a piacere – olio – brodo vegetale – sale e pepe.

Preparazione: pulire le taccole e tagliare a pezzi di circa 3 cm, tritare scalogni e aglio.
In una padella portare a temperatura due cucchiai di olio,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 500 g di nespole giapponesi (o albicocche) – 100 g di zucchero integrale di canna – 50 g di farina di riso – 200 g di farina di mandorle – 1 stecca di vaniglia – 2 uova – 350 ml di latte di mandorle – 1 pizzico di sale – margarina per ungere.

Preparazione: lavare le nespole (o le albicocche), aprire a metĂ  e denocciolare. Disporre sul fondo di una teglia bassa da forno ben unta,

Leggi tutto >>


Grande insalata

Ingredienti: 1 peperone giallo – 1 peperone rosso – 1 caspo di insalata – 2 zucchine – 12 pomodorini – 2 cetrioli – 15 olive nere – 1 decina di foglie fresche di: menta, origano, timo – 4 C di succo di limone – olio e sale q. b.

Preparazione: pulire e lavare tutte le verdure (tenere da parte l’insalata), tagliare a listarelle sottili i peperoni, grattugiare la zucchina e i cetrioli e farli scolare dall’acqua in un colino.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 2 bicchieri di cuscus – il succo di mezzo limone – 3-4 pomodori – una manciata di basilico – una manciata di foglie di menta – un pizzico di paprika – olio e sale q. b.

Preparazione: cuocere il cuscus con il doppio di acqua del suo volume, lasciarlo raffreddare, unire un pò d’olio, il succo di limone, la paprika, il basilico e metà delle foglie di menta spezzettate sottilmente.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia – 1 kg di foglie di buonenrico (spinacio selvatico) – 2 carote – 1 costa di sedano – 1 cipolla – 1 zucchina – 1 rosso d’uovo – olio e sale q. b.

Preparazione: pulire, lavare e fare sbollentare per 2 minuti le foglie in poca acqua leggermente salata. Pulire e lavare le altre verdure, tagliarle a dadini, farle saltare per una decina di minuti in una padella oliata e regolare di sale,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 kg di polpa di anguria – 100 g di zucchero – 100 g di maizena – il succo filtrato di 1 limone – 30 g di pistacchi non salati.

Preparazione: tagliare a cubetti la polpa dell’anguria, togliere i semi e passarla al setaccio, raccogliere il succo in una ciotola. Stemperare in un tegame la maizena nel succo del limone e quello di anguria, senza formare grumi, incorporare lo zucchero e a filo il resto del succo di anguria.

Leggi tutto >>


Il Kuzu

Il kuzu o kudzu (Pueraria lobata) è una leguminosa rampicante di montagna dagli splendidi fiori viola-blu originaria del Giappone, usata da sempre in Oriente sia come alimento che rimedio naturale. A scopo terapeutico vengono usate le radici, dalle quali si estrae un amido con cui si produce una bianchissima fecola idrosolubile molto digeribile e versatile in cucina che, oltre a carboidrati e sali minerali come calcio, fosforo e ferro, contiene una concentrazione di isoflavoni benefici ovvero composti fenolici di origine vegetale che hanno importanti effetti alcalinizzanti,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 2 avocadi maturi – 200 g di pomodorini – 1 scalogno – foglie di basilico – peperoncino fresco – ½ limone spremuto – olio evo – sale alle erbe.

Preparazione: lavare i pomodorini e tagliarli in quarti, metterli in una ciotola insieme con lo scalogno tritato, il basilico spezzettato e a piacere il peperoncino (a cui si saranno eliminati i semi) affettato sottilmente. Condire con succo di limone, sale alle erbe e olio.

Leggi tutto >>