Cucina persiana

Dall’antica Persia il riso secondo una tradizione millenaria. 
La gastronomia persiana ha origini antichissime. Già dal secolo IX a.C., dall’antica Nimrud, ci giunge notizia di un banchetto del re Ashurnasirphal II per 47.074 invitati e durato dieci giorni con un menù che includeva animali di ogni genere (comprese gazzelle), fiumi di birra e vino e alimenti ancora oggi utilizzati sulla tavola iraniana: pane, cipolle, aglio, tantissime erbe aromatiche, frutta secca e fresca, tra cui uva e melagrane in abbondanza.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
3 parti di riso e 1 parte di lenticchie – olio – cipolle e uvette ammollate a piacere e sale.

Preparazione
cuocere le lenticchie in acqua salata fino a che siano cotte, ma non spappolate, e scolare. Lavorare il riso come sopra e lessarlo per 5 minuti e poi mescolarlo con le lenticchie e procedere con la cottura tah-dig come sopra. Nel frattempo soffriggere la cipolla affettata finemente e le uvette con poco olio.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
500 g di datteri freschi – 100 g di zucchero a velo – 100 g di noci sgusciate – 50 g di burro – 50 g di farina – 1 C di cannella in polvere.

Preparazione
aprire i datteri a metà lasciandoli uniti da un lato, eliminare i noccioli e farcire ciascuno con gherigli di noce per tutta la lunghezza della fessura. Disporre i datteri su un piatto disponendoli a spirale o a fiore.

Leggi tutto >>


Fesenjun

Ingredienti 
200 g di noci macinate finemente – 2 cipolle tritate finemente – 2 C di concentrato di melagrana (o sciroppo o gelatina che si potrà sciogliere in acqua tiepida) – 2 C di buon aceto bianco – 2 C di succo di limu (o di lime) – 2 c di zucchero – 1 pizzico ciascuno di peperoncino rosso – pepe – curcuma – cardamomo e coriandolo in polvere – 1 c di cannella in polvere –

Leggi tutto >>


Ghorme sabzi

Ingredienti 
porro, bieta e prezzemolo in egual misura (200 g ciascuna) – 200 g di fagioli dall’occhio lessati – 4 fette di limone secco o il succo di 1 lime fresco – ½ c di curcuma – 1 c di fieno greco – olio di semi di girasole e sale.

Preparazione
lavare e tagliare a pezzi piccoli il porro e la bieta, tritare il prezzemolo avendo cura che le verdure risultino di uguale pezzatura e quindi il composto finale risulti ben amalgamato e le diverse verdure non si distinguano.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
500 g di riso a grana lunga – 300 g di erbe miste tritate (erba cipollina, prezzemolo, aneto e coriandolo in parti uguali) – burro – sale.

Preparazione
lavare e lessare al dente il riso come descritto nella ricetta base, poi metterlo nella pentola versandolo a pioggia, alternando con le erbe e aggiungere un pezzo di burro fuso in mezzo bicchiere di acqua calda prima di versarlo sul riso.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
riso orientale a grana lunga in quantità a piacere (risulterà molto leggero e digeribile e se ne consuma parecchio).

Preparazione
lasciare a bagno il riso 15 minuti in acqua fredda, poi mettere il contenitore sotto il rubinetto aperto con getto moderato e smuovere il riso con le mani per eliminare l’amido fino a quando l’acqua risulti limpida e scolare. Cuocere il riso in abbondante acqua salata per 5 minuti e scolare,

Leggi tutto >>


Ingredienti 
150 g di yogurt tipo greco – 4 uova – 250 g di porro – 2 carote medie – 1 C di prezzemolo tritato – 1 C di aneto tritato – 1 C di mandorle sbucciate tagliate sottili – 1 C di pistacchi al naturale sbucciati e tritati – 1 C di farina – 1 bustina di zafferano – olio – sale e pepe.

Preparazione
eliminare la parte verde dei porri,

Leggi tutto >>


Ingredienti 
4 melanzane medie – 2 spicchi d’aglio – 4 uova – 2 pomodori – olio – sale e pepe.

Preparazione
lavare le melanzane, infilarle con uno spiedino o una forchetta e cuocerle sulla fiamma viva del fornello o su una graticola se ne avete una a disposizione. Quando saranno cotte, eliminare la pelle e il gambo (anche i semi se ne hanno) e farle a pezzi, passare i pomodori in acqua bollente,

Leggi tutto >>


Cucina indiana

Secolare tradizione vegetariana.

L’India è un Paese sterminato, che va dall’estremo nord in area himalayana, fino al caldo e tropicale sud nel cuore dell’Oceano Indiano. Un Paese abitato da un gran numero di popolazioni con culture, religioni e lingue diverse (migliaia i dialetti). Per questo non abbiamo a che fare con una cucina nazionale, bensì con un grande numero di differenti cucine.

Leggi tutto >>


Paneer

Ingredienti 
1 l di latte, 2 C di succo di limone, 1 pizzico di sale

Preparazione
In una casseruola dal fondo spesso portare ad ebollizione il latte, versare il succo di limone e il sale, spegnere il fuoco e mescolare lentamente finchè non caglia. Mettere una garza su un colino, versarvi il latte cagliato, sollevare i lembi della garza e strizzare delicatamente fino a fare uscirete tutto il siero.

Leggi tutto >>


Nann

Ingredienti 
250 g di farina di frumento, 180 ml di acqua tiepida (o metà acqua e metà latte), 3 C di yogurt naturale, 1 C di olio di semi di girasole, 1 c di lievito secco attivo, 1 c di lievito in polvere (per torte salate), 1 c di zucchero, 50 g di ghee, 1 pizzico di sale, 2 spicchi d’aglio tritati finemente (facoltativo)

Preparazione
Scaldare il forno a 250°,

Leggi tutto >>