riso

Riso ai tre sapori

Ingredienti: 200 g di riso profumato a grana lunga (taj o basmati) – 1 scalogno – 1 spicchio d’aglio – ½ C di semi di anice o di finocchio – 4 capsule di cardamomo – 1 C di coriandolo fresco tritato – 1 C di semi di sesamo – 2 C di anacardi – 1 pizzico di chili in polvere – olio di sesamo – sale.

Preparazione: mettere il riso in una casseruola aggiungendo il doppio del suo volume di acqua, cuocere per 10 minuti e poi spegnere il fuoco e tenere il tegame ben coperto fino a quando non abbia assorbita tutta l’acqua e il riso risulti al dente e coi chicchi ben sgranati; dividerlo in tre porzioni. Scaldare il wok, scaldarvi un cucchiaio di olio e friggervi l’anice, il cardamomo e il sesamo per mezzo minuto, aggiungervi una porzione di riso e friggere per un paio di minuti mescolando spesso; mettere da parte e tenere in caldo. Rimettere sul fuoco il wok con un altro cucchiaio di olio e friggervi lo scalogno affettato sottilmente, aggiungere gli anacardi e poi il riso per un paio di minuti; tenere in caldo anche questo. Scaldare nuovamente il wok con un altro cucchiaio d’olio, friggervi l’aglio tritato, aggiungervi l’ultima porzione di riso e friggere anche questo per un paio di minuti, insaporire col chili e coriandolo. In un piatto disporre i tre tipi di riso, tenendoli separati. Servire caldo come accompagnamento ad altri piatti o anche da solo accompagnato, se volete, da salse. Vi consiglio di fare il doppio di riso bollito per metterlo in tavola come accompagnamento delle altre pietanze.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code