won-ton

Won-ton a vapore

Ingredienti: 250 g di farina – 1 scalogno – 300 g di cavolo cinese – 200 g di to-fu – 2 C di sherry secco – 2 C di piselli fini sgusciati (anche surgelati) e lessati – 1 C di erba cipollina tritata – 1 pizzico di aglio in polvere – 1 C di maizena – 1 C di salsa di soia – olio di sesamo – 2 C di brodo vegetale – sale.

Preparazione: con la farina, un pizzico di sale e quanta acqua serve per impastarla, preparare un impasto morbido ed elastico e metterlo a riposare. Tritare finemente lo scalogno e il cavolo. Scaldare il wok, versarvi poco olio di sesamo e friggervi lo scalogno, aggiungere il cavolo e cuocere per pochi minuti, aggiungere lo sherry, sfumare e poi aggiungere i piselli (tenendone da parte alcuni per decorare), l’erba cipollina, l’aglio e il to-fu sbriciolato, mescolare e cuocere per un paio di minuti. Stemperare la maizena con la salsa di soia e il brodo e versare sulle verdure, continuare a cuocere fino a quando tutto il composto risulti asciutto. Riprendere la pasta e tirare una sfoglia molto sottile (1 mm, massimo 1 e ½), ricavarne almeno 12 cerchietti di 10 cm di diametro. Mettere un cucchiaino di ripieno su ogni cerchietto di pasta, sollevare i bordi fino ad ottenere un raviolo aperto e leggermente rastremato, al centro del quale, mettere un pisello per decorazione. Cuocere a vapore per dieci minuti e servire con salsa di soia.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.