Stufato di verdure all'ungherese - cucina regionale dell'Ungheria secondi piatti e ricette Biolcalenda maggio 2017

Stufato di verdure all’ungherese

Ingredienti: 2 peperoni di diverso colore – 1 grossa cipolla rossa – 300 g di fagiolini – 300 g di funghi coltivati – 1 barattolo di polpa di pomodoro a cubetti – 2 C di paprica dolce – 1 C di cumino in polvere – 1 c di paprica forte – olio – sale.

Preparazione: mondare i fagiolini e lessare molto al dente in acqua salata, pulire i funghi e affettarli grossolanamente, lavare i peperoni, eliminare i semi e i filamenti bianchi e tagliare a striscioline. Fare soffriggere in olio la cipolla affettata, aggiungere i peperoni e i fagiolini, mescolare, salare e fare cuocere per 15 minuti, aggiungere i funghi e proseguire la cottura per alcuni minuti. Infine aggiungere le spezie e la polpa di pomodoro, regolare di sale e fare cuocere mescolando di tanto in tanto fino a quando il liquido formatosi sia asciugato. Servire caldo accompagnato da riso bollito o gnocchetti di pasta pizzicata o canederli di pane.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code