ingredienti: 300 g di semola di grano duro – 3 uova – 50 g di rapa rossa – 200 g di ricotta – un pezzo di zucca – uno scalogno – un broccolo calabrese – 50 g di panna di riso – 2 spicchi di aglio – olio – noce moscata – peperoncino – sale.

Preparazione: tritare lo scalogno e farlo appassire in una padella con un po’ d’olio, aggiungere poi la zucca sbucciata e tagliata a dadini,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 180 g di riso semintegrale – 200 g di zucca violina – 2 cipolle rosse – 1/4 di cavolo cappuccio viola – 1 finocchio – 200 g di sedano rapa – 2 rape rosa – 2 carote – 1 L di brodo vegetale – 2 C di erbe aromatiche tritate (rosmarino, timo, origano, prezzemolo, erba cipollina), 1/2 c di aglio in polvere – olio evo – 1/2 C di sale fino – pepe e peperoncino.

Leggi tutto >>


Ceci neri e zucca

ingredienti: 200 g di ceci neri – un pezzo di alga kombu – mezza zucca – 1 cipolla – olio – sale – alloro.

Preparazione: mettere a bagno i ceci per 24 ore e poi lessarli con un pezzetto di alga kombu e due foglie di alloro. Salarli a fine cottura. Tritare la cipolla e farla appassire in una padella con un pò d’olio, aggiungere poi la zucca sbucciata e tagliata a dadini.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 500 g di cachi ben maturi piĂą 1 caco intero – 80 g di zucchero di canna integrale – 150 ml di panna vegetale da montare – 1/2 limone – 1/2 c di agar-agar – 1 bicchierino di vino Marsala – 1 c di miele di castagno – 1 stecca di vaniglia – 30 g di mandorle tostate e tritate finemente.

Preparazione: sbucciare i cachi, eliminare accuratamente tutte le parti scure e gli eventuali semi e frullare.

Leggi tutto >>


I ceci

Con una colorazione scura e una forma più simile al mais, i ceci neri sono una varietà del Cicer arietinum. I ceci neri, come i comuni ceci, sono composti per il 10% d’acqua, per il 19% da proteine e il 17% da fibre alimentari. Hanno un ottimo potere energetico, grazie alla grande quantità di glucidico, e un elevato contenuto proteico, pari al 21%. Le numerose fibre presenti aiutano la regolarità intestinale e lo rendono un alimento saziante,

Leggi tutto >>


“Il mais o granturco (zea mayz) è un cereale oggi molto consumato in gran parte del pianeta, che si è diffuso nei vari continenti a partire dal 1493 col ritorno della prima spedizione di Cristoforo Colombo. La sua coltivazione in Europa è documentata nella penisola iberica e nel sud della Francia giĂ  agli inizi del ‘500 e in Italia, le prime documentazioni sono un bassorilievo nell’architrave di una porta di Palazzo Ducale a Venezia e il testo di Ramusio (storico e geografo veneziano) che ne descrive la coltivazione in Veneto,

Leggi tutto >>


La zucca

La zucca come la conosciamo oggi, è probabilmente originaria dell’America centrale poiché esistono ritrovamenti di semi di zucca risalenti al 7000-6000 a. C. Ad avvalorare tale origine è la constatazione che in queste aree geografiche la zucca cresce spontaneamente. La sua coltivazione non aveva solo uno scopo alimentare ma veniva utilizzata anche come contenitore per l’olio, il vino, i cereali o il latte, se ne ricavavano inoltre ciotole, piatti e cucchiai. La selezione dell’ortaggio nell’arco dei millenni ne ha permesso il consumo alimentare,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 500 g di zucca – 400 g di polenta di mais integrale del giorno prima – 100 g di zucchero di canna semolato – 2 uova – 100 g di uvetta – 80 g di nocciole tostate e macinate finemente – 1/2 c di vaniglia in polvere – 20 g di margarina all’olio di oliva – 40 g di corn-flakes integrali al naturale – zucchero a velo – sale.

Preparazione: lavare,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 4 cipolle rosse piatte – 4 pomodori secchi – 2 C di olive taggiasche sott’olio e denocciolate – 3 C di corn-flakes integrali al naturale – mandorle tostate a lamelle – 1 C di erba cipollina e timo tritati – sale e pepe.

Preparazione: pulire le cipolle, tagliare la parte apicale a 2/3 di altezza, con l’aiuto di un coltello ricurvo scavare il cuore della cipolla senza bucarla nella parte inferiore ottenendo dei piccoli contenitori che metterete da parte.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 350 g di penne rigate di mais – 1 cavolfiore – 1 cipolla – 200 g di polpa pomodoro in scatola – 2 spicchi d’aglio – 1/2 peperoncino rosso fresco – timo fresco -olio – sale.

Preparazione: pulire il cavolfiore, dividerlo in cimette e lessare al dente in acqua salata, raccogliere il cavolfiore con un mestolo forato e conservare l’acqua di cottura nella quale lessare la pasta. In una padella fare un soffritto con la cipolla affettata finemente,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 sedano rapa – mezza mela – 130 g di funghi champignon – 1 cipolla – 1 L circa di brodo vegetale – 1 rametto di timo – olio q.b. – sale e pepe – noce moscata – 1 spicchio d’aglio.

Preparazione: lavate e pelate il sedano rapa, quindi tagliatelo a dadini di 1-2 cm. Fate la stessa cosa con la mezza mela. Tritate grossolanamente la cipolla, mettetela in una teglia a bordo alto con un po’

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 cavolfiore – 1 panino raffermo – 1 manciata abbondante di noci tritate – latte di soia q.b. – pangrattato q.b. – sale, pepe, olio.

Preparazione: pulite e cuocete a vapore il cavolfiore. Mettete a bagno nel latte il panino raffermo fino a quando sarĂ  ben imbevuto, poi strizzatelo e mettetelo in una terrina. Aggiungete le cime del cavolfiore schiacciato con una forchetta e amalgamate, salate, pepate e aggiungete le noci tritate,

Leggi tutto >>