Lo zenzero, pianta officinale appartenente alla famiglia delle Zinziberacee, è originario dell’Asia orientale. Coltivata in tutta la fascia tropicale e subtropicale, è provvista di rizoma carnoso e densamente ramificato dal quale si dipartono sia lunghi fusti sterili e cavi, formati da foglie lanceolate inguainanti, sia corti scapi fertili, portanti fiori giallo-verdastri con macchie porporine. Il frutto è una capsula divisa da setti in tre logge.
Il rizoma contiene i principi attivi della pianta: olio essenziale (composto in prevalenza da zingiberene),

Leggi tutto >>


Bigoli al pesto

Ingredienti: 200 g di farina – 50 g di ortiche – acqua q. b. a formare un impasto compatto – 1 C d’olio – 8 foglie di basilico – 6 pomodorini – scaglie di pecorino o lievito alimentare.

Preparazione: in una ciotola mettere la farina, un filo d’olio, le ortiche sbollentate e ben strizzate, l’acqua quanto basta per formare un impasto elastico. Lasciare riposare per almeno 30 minuti. Quindi con l’apposito attrezzo formare i bigoli,

Leggi tutto >>


Insalata di farro

Ingredienti: 250 g di farro – 8 pomodorini – un ciuffo di menta – un pizzico di zenzero e paprika – olio e sale q. b.

Preparazione: lavare e mettere a bagno il farro per 4-5 ore. Cuocerlo e, una volta raffreddato, condirlo con un pò d’olio, le spezie, i pomodorini e la menta.

Leggi tutto >>


Seitan in crosta

Ingredienti: 1 confezione di seitan – 2 C di tamari – 2 C d’olio – un pizzico di timo e origano tritati – 4 C di pane integrale tostato e grattugiato – sale q. b.

Preparazione: tagliare il seitan a fette della misura desiderata, in un piatto mescolare assieme l’olio, il tamari, le erbe aromatiche e regolare di sale. Passare le fette da entrambi i lati prima nell’olio e poi nel pane grattugiato per due volte.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 250 g di pesche – 2 cm di radice di zenzero fresco – acqua minerale frizzante – foglie di menta.

Preparazione: centrifugare le pesche (dopo aver tolto il nocciolo) e lo zenzero tagliato a pezzetti. Servire in un bicchiere alto con un cubetto di ghiaccio, un’aggiunta di acqua minerale e qualche fogliolina di menta.

Leggi tutto >>


Anguria e cocomero

Il cocomero o anguria (Citrullus lanatus, fam. Cucurbitaceae) è una pianta annuale, con fusto erbaceo rampicante, foglie grandi e pelose con tre lobi, fiori maschili e fiori femminili, frutto voluminoso rotondo oppure ovale.

Leggi tutto >>


Ingredienti 
400 g di pasta corta – ½ melone – 100 g di rucola – 1 confezione di zafferano – 1 limone – sale – olio – peperoncino q.b.

Preparazione
cuocere in abbondante acqua salata la pasta con l’aggiunta dello zafferano (così diventerà gialla). Scolarla, condirla con olio ed un pizzico di peperoncino e lasciare a raffreddare, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo tagliare il melone a cubetti dopo averlo sbucciato e pulito dai semi.

Leggi tutto >>


Macedonia in melone

Ingredienti 
1 melone – 150 g zucchero di canna grezzo – 300 g di frutta fresca a piacere – 1 limone – 100 g di nocciole.

Preparazione
tagliare il melone a metà, eliminando semi e filamenti, togliere la polpa con uno scavino o con un cucchiaino. Spolverizzare l’interno del melone con 1 C di zucchero e metterlo in frigorifero. Lavare la frutta e tagliarla a pezzetti, unirla alla polpa di melone;

Leggi tutto >>


Ingredienti 
4 bicchieri – 250 g yogurt greco – 300 g di polpa di anguria – 8 g di agar agar – 2 C di miele – 1 punta di cucchiaino di vanillina bourbon.

Preparazione
preparare lo yogurt mescolando insieme il miele e la vanillina, fare il primo strato nel bicchiere, livellandolo, mettere in frigo a rapprendere. Pulire dai semi l’anguria, ridurla in pezzi e frullare; prendere 6 C di succo d’anguria,

Leggi tutto >>


Ingredienti 
per la frolla: 250 g farina tipo “0” – 60 g di malto di mais – 60 ml di Olio di mais – 70 ml di acqua tiepida – un pizzico di sale – buccia grattugiata di mezzo limone – 10 g di lievito al cremortartaro. Per il ripieno: 750 g di polpa d’anguria frullata -70 g di amido di mais – zucchero di canna a piacere (circa 4 C)- un cucchiaino di cannella.

Leggi tutto >>


Pomodoro

Il pomodoro (Solanum Lycopersicum L – Fam. Solanacee) è, in origine, una pianta spontanea e perenne alla stato silvestre, probabilmente originaria del PerĂą. Fu introdotta in Europa dagli spagnoli verso il 1500 come pianta ornamentale, in quanto i suoi frutti o bacche erano ritenuti velenosi. In seguito, le ricerche nel campo della bromatologia hanno riscontrato in questi frutti proprietĂ  alimentari e anche terapeutiche.

Leggi tutto >>


Caprese vegana

Ingredienti 
3 pomodori tondi – 1 mozzarisella – olio – sale – basilico.

Preparazione
tagliare a fette i pomodori e la mozzarella di riso, condire le fette di pomodoro con olio e un pizzico di sale, disporre gli ingredienti in un piatto da portata e decorare con il basilico.

Leggi tutto >>