Da anni l’Italia occupa posizioni di retroguardia nella classifica che mette in fila i vari paesi del mondo per libertà di stampa. Per questa valutazione si fa una specie di media che tiene conto di una varietà di argomenti e che, come è ovvio, è a dir poco opinabile perché si tratta di confrontare la notizia pubblicata con la verità.

Leggi tutto >>


Come già ribadito occorre sottolineare che la tecnica del sovescio può essere gestita in vari modi e che la scelta delle specie vegetali può variare in base alle necessità del caso, ma per poter ottenere il massimo apporto di elementi nutritivi (potere fertilizzante) è buona norma trinciare e interrare il sovescio quando vi è indicativamente il 10-20% circa di fioritura (tra tutte le essenze che lo compongono).

Leggi tutto >>


Paura…tanta paura !!!

Nel detto veneto: “Te ghe paura dea to ombra”, è possibile sintetizzare lo stato d’animo di buona parte della società italiana contemporanea. Si, perché è con la paura che oggi si riesce a piegare ogni obiezione o resistenza verso il potere, declinabile nei vari aspetti della società.

Leggi tutto >>


Libertà di scelta

Come Associazione La Biolca vogliamo rendervi partecipi di questa interessante iniziativa popolare sui vaccini che sta portando avanti il Comitato Libertà di Scelta. È partita la raccolta firme alla quale vi invitiamo a partecipare seguendo le indicazioni che trovate sul sito www.ionondimentico.it.

Leggi tutto >>


Il sovescio rappresenta una pratica importante a garantire un terreno sano, vitale e libero da infestanti e problemi sanitari. Una delle principali differenze tra l’agricoltura biodinamica e l’agricoltura industriale risiede nel fatto che la prima ha come priorità la conservazione e la valorizzazione delle risorse naturali, in modo che un domani possano usufruirne anche le future generazioni. Ciò non significa necessariamente che non vi sia anche una adeguata produttività.

Leggi tutto >>


Era il marzo del 1885 e dopo un lungo rigido inverno la città manifatturiera di Leicester in Inghilterra si godeva una delle prime belle giornate di primavera. A migliaia dalle zone limitrofe, dalle cittadine circostanti si sono riuniti in protesta contro ciò che sentivano come una legge ingiusta imposta dal loro governo britannico.

Leggi tutto >>


Il Vaticano per la prima volta alla Biennale di Architettura di Venezia, dal 26 maggio al 25 novembre 2018! Dieci architetti di fede e provenienza diverse hanno realizzato dieci cappelle nel bosco dell’isola di San Giorgio.

L’ispirazione di tutti viene dalla Cappella nel Bosco, progettata dall’architetto Gunnar Asplund nel cimitero-foresta di Stoccolma nel 1920. Un piccolo edificio in legno, con pareti bianche e il ripido tetto nero di trucioli di legno incatramati. Edificio umile,

Leggi tutto >>