LA PATATA 
I conquistatori spagnoli hanno cercato sulle Ande oro e argento. Ma il vero tesoro delle Ande peruviane e boliviane sono in realtà le migliaia di varietà di patate che vi crescono.
Il prossimo 2008 è stato proclamato dalla FAO (l’organizzazione delle Nazioni Unite per l’agricoltura e l’alimentazione) Anno Internazionale della Patata. Un giusto riconoscimento per un alimento che è fondamentale per il sostentamento di centinaia di milioni di persone in tutto il mondo. 

Leggi tutto >>


Il Miele
Per millenni è stato l’unico alimento concentrato di sapore dolce, disponibile per preparare cibi deliziosi, ma anche per medicare piaghe e ferite.Tra tutti prodotti dell’alveare, il miele è certamente il più famoso e quello di più antica utilizzazione. Le prime tracce di arnie (le casette delle api) costruite dall’uomo risalgono a circa 5000 anni prima di Cristo.

Leggi tutto >>


Il Fico: fresco è una dolce delizia, secco è molto nutriente, ricco di ferro e di calcio e perfino utile contro il mal di gola.

Il fico è una pianta molto antica (nella Bibbia viene citata per ben 57 volte) che proviene dal Medio Oriente e oggi diffusa in tutti i Paesi che si affacciano sul Mediterraneo, dalla Spagna alla Turchia, dalla Sicilia al Marocco fino alla Palestina e alla Grecia. I deliziosi frutti di quest’albero sono sempre stati molto apprezzati dai nostri antenati che ne conoscevano le proprietà nutritive.

Leggi tutto >>


Peperoncino

Noi lo conosciamo da circa 500 anni, ma questa spezia piuttosto focosa era sicuramente utilizzata come alimento-medicina dalle popolazioni messicane già 7000 anni fa.
Oggi praticamente non esiste al mondo una cucina dove non si usi, poco o tanto, il peperoncino piccante. Questo aroma infuocato si coltiva e si consuma veramente in tutti i continenti. Il peperoncino piccante è una delle numerose piante commestibili che sono state portate in Europa (assieme a molti altri vegetali come le patate,

Leggi tutto >>


LE ALGHE MARINE

Non sono solo cibo per i pesci. Sono un buon alimento per tutti, oltre che una materia prima molto utile per ricavare una infinità di prodotti.

Magari quando cammini sulla spiaggia o giochi nel mare ti fanno paura o addirittura un po’ di ripugnanza. Chinati ad osservare e toccale senza paura: quei nastri o alberelli verdi, rossi, bruni sono le alghe, uno dei doni più importanti che il mare fa all’umanità.

Leggi tutto >>