L’Acqua 10

Acqua e Cuore

Abbiamo visto come l’acqua sia diffusa su tutto il pianeta e come essa porti nutrimento alla terra stessa e a tutte le sue creature attraverso la rete idrica che va dai capillari del terreno, ai grandi fiumi, al mare e alla grande circolazione atmosferica..

Abbiamo anche visto come nell’acqua in movimento si creino una infinita varietà di forme che derivano dalla capacità della stessa di fare dei percorsi ad anse e di formare dei vortici.

Leggi tutto >>


L’Acqua 09

Acqua e Sangue

L’acqua ha il potere di sciogliere e triturare ma ha anche la capacità di dominare la sua forza disgregante creando da sé i propri limiti. Infatti, ai margini del proprio corso, essa deposita continuamente sabbia e detriti che si accumulano nel tempo e vanno a formare le  sue sponde.

Leggi tutto >>


L’Acqua 08

 Elemento di Vita

L’acqua come mediatrice fra il cielo e la terra ma non solo, anche partecipe attiva dei processi viventi. A tutti è noto il principio secondo il quale un corpo immerso nell’acqua riceve una spinta verso l’alto corrispondente al peso del volume d’acqua da esso spostata.

Il galleggiamento delle imbarcazioni fa perno proprio su questo principio. L’acqua in questo caso si oppone alle forze di gravità che agiscono sempre verso il basso,

Leggi tutto >>


L’Acqua 07

Elemento di Mediazione

Nel processo di dinamizzazione l’acqua assume delle proprietà che corrispondono al momento cosmico in cui avviene lo scuotimento e al ritmo con cui viene effettuato lo scuotimento.

Nel numero precedente avevamo descritto come nell’esperimento con i chicchi di grano messi a germogliare, l’intensità di crescita degli stessi sia in funzione delle caratteristiche dell’acqua in cui vengono deposti. Per cui un’acqua dinamizzata in corrispondenza di un eclissi di sole fa germogliare molto meno che non l’acqua dinamizzata in tempi precedenti o antecedenti l’eclissi stessa.

Leggi tutto >>


L’Acqua 06

Il processo d Dinamizzazione

Avevamo visto come nella formazione del vortice fossero comprese delle leggi universali che mettono in stretta relazione l’elemento acqua con il cosmo intero, stelle e pianeti. All’interno del vortice si creano tante superfici contigue i cui movimenti rispecchiano analoghi movimenti che caratterizzano i corpi celesti.

Ma non solo. Nel vortice, infatti, si crea una situazione tale per cui al fondo dello stesso si annulla la forza di pressione e si crea un risucchio,

Leggi tutto >>


L’Acqua 05

Le leggi del Vortice

Nell’acqua in movimento si creano delle forme che corrispondono ad analoghe forme di cui si rivestono gli organismi viventi per manifestarsi nel mondo visibile. Nell’acqua queste forme sono in continuo mutamento, negli organismi, le stesse forme si trovano come cristallizzate, “giunte a quiete”.

Si può dire che l’acqua con la sua estrema mobilità, con la sua capacità di adattamento, con la sua disponibilità ad assumere le più svariate configurazioni,

Leggi tutto >>


L’Acqua 04

La forma a Vortice

Fra le varie configurazioni che può assumere l’acqua nei suoi continui movimenti, una molto particolare è la formazione a vortice.

Il vortice si genera in presenza di flussi d’acqua che scorrono a velocità diverse. Ad esempio nel corso di un fiume o di un torrente l’acqua che scorre al centro ha una velocità maggiore di quella che scorre lungo le sponde, anzi in certi punti l’acqua vicino alle sponde ritorna indietro ed esegue un movimento rotatorio che la riporta poi nel flusso principale.

Leggi tutto >>


L’Acqua 03

La forma delle Onde

Nei numeri precedenti avevamo descritto come l’acqua, per sua natura, ha la tendenza a chiudersi a sfera o a cerchio, e come, dal contrasto con la forza di gravità, essa si dispone a fare dei percorsi ad anse come si può notare in tutti i corsi d’acqua.

Avevamo pure visto che questo percorso ad anse, provoca un avvitamento del flusso d’acqua che passa da una sponda all’altra e in questo avvitamento si creano tanti flussi separati che scorrono gli uni sugli altri.

Leggi tutto >>


L’Acqua 02

La forma a Sfera

L’acqua, per sua natura, ha la tendenza a chiudersi a sfera, in ciò riproducendo la forma sferica del cosmo.In questo suo desiderio è contrastata dalla forza di gravità che la obbliga a muoversi secondo le leggi della gravità.

Fra queste due tendenze l’acqua esegue tutta una serie di movimenti che la portano ad assumere delle forme ben precise; forme che si possono trovare come riprodotte nei vari aspetti del mondo organico ed inorganico.

Leggi tutto >>


L’Acqua 01

I quattro elementi

Secondo una certa visione del mondo l’evoluzione è proceduta per quattro stadi successivi che corrispondono ai quattro elementi della filosofia greca. La Terra, sarebbe il risultato di una manifestazione primordiale che, partendo da un corpo di calore e passando per successive condensazioni, avrebbe prodotto la terra solida su cui noi viviamo attualmente.

La prima condensazione avrebbe trasformato il corpo di calore in corpo di aria, la seconda in corpo di acqua e la terza in corpo solido.

Leggi tutto >>