La Terra 06

La terra e le dinamiche della psiche

La “Terra” ha come primo carattere la resistenza. Il mondo resistente ci spinge fuori dall’essere statico. Di fronte ad un ostacolo materiale, o ci si ferma e si rinuncia, o si mettono in atto tutte le risorse per poterlo superare.

Leggi tutto >>


La Terra 05

La terra e la sua resistenza

Per “Terra” si intende tutto ciò che è allo stato solido: la caratteristica dello stato solido è la durezza e, di conseguenza, la sua impenetrabilitĂ . Se di fronte al fuoco-calore, all’aria, all’acqua, l’uomo può passare indenne, di fronte alla terra l’uomo deve fermarsi oppure scontrarsi.

Leggi tutto >>


La Terra 04

La terra e la teoria dei 4 elementi

Le opere dell’uomo che testimoniano di antiche civiltĂ  e che ci sono state tramandate a distanza di secoli e millenni, ci fanno pensare che, probabilmente, gli artefici di quelle opere avevano delle doti a noi sconosciute e mettono in discussione la teoria che l’uomo si sia evoluto da una condizione primitiva quasi animalesca.

Leggi tutto >>


La comunicazione di Paolo Sequi e di Anna Benedetti al Senato, di cui abbiamo già dato notizia, non è stata ripresa dalla stampa in modo adeguato. Non tutti i giornalisti che hanno letto il resoconto dell’audizione alla Commissione agricoltura del Senato, d’altra parte, hanno subito compreso l’importanza e la novità di quanto detto, anche perché l’affermazione che gli ogm potrebbero essere coltivati, ad una lettura affrettata poteva essere considerata prevalente sui gravi pericoli che possono derivare dalla commistione con il resto dell’agricoltura.

Leggi tutto >>


Il prof. Paolo Sequi, direttore dell’Istituto sperimentale per la nutrizione delle piante e la dott. Anna Benedetti, direttrice della Sezione nutrizione azotata, sono stati ascoltati il 3 giugno 2003 dalla Commissione agricoltura del Senato, nell’ambito di un’indagine conoscitiva sugli organismi geneticamente modificati. Essi hanno riferito su aspetti sconvolgenti, di quanto avviene nel suolo.

Il DNA delle radici delle piante è normalmente inglobato nelle argille del suolo e vi rimane a lungo. Le piante transgeniche hanno il pacchetto dei geni artificialmente introdotti,

Leggi tutto >>


Il 18 giugno 2003 il gruppo dei Verdi del Senato ha organizzato a Roma un dibattito sugli OGM, chiamando scienziati molto preparati. Quando posso, io vado più volentieri ai convegni organizzati da chi è favorevole, per ascoltare argomentazioni che ritengo meno note e commentarle, ma trovandomi a Roma per una riunione il pomeriggio, sono andato dagli amici Verdi la mattina, rimanendo soddisfattissimo.

Sotto la presidenza di Fabrizia Pratesi, dopo la presentazione del convegno fatta da Grazia Francescato,

Leggi tutto >>


OGM e WTO: il vertice di Cancun

In questi ultimi mesi si è tornato a parlare di OGM, cioè degli organismi geneticamente modificati o transgenici, per una serie di eventi tra loro intrecciati, che vanno anzitutto dalla minaccia degli USA di denunciare l’Unione Europea (UE) al WTO, cioè l’Organizzazione mondiale del Commercio, a causa di un presunto ostruzionismo verso questo tipo di alimenti, alle nuove norme varate dall’UE sulla sicurezza ed etichettatura degli OGM, alla contaminazione da piante transgeniche di alcuni campi di mais del nostro paese,

Leggi tutto >>


La Terra 03

La terra e il ciclo Evolutivo

Tutti conosciamo le statue gigantesche dell’isola di Pasqua, nell’Oceano Pacifico, costruite in un sol blocco di granito, pesanti fino a 50 quintali, che resistono dalla preistoria nella posizione eretta in cui le hanno collocate i nostri antichi progenitori.

Leggi tutto >>


La Terra 02

La terra e la visione del mondo

Abbiamo visto, nell’articolo precedente (La Terra 1), come, a partire dal secolo XV, si sia sviluppata una visione materialistica del mondo e come questa visione porti a spezzare l’unitĂ  armonica del mondo, introducendo un dualismo che vede, da una parte, una scienza che si basa sui numeri e sulle quantitĂ  e, dall’altra, una religione che si basa sui dogmi e sulla fede.

Leggi tutto >>


La Terra 01

La terra  e la teoria evoluzionistica

Secondo la visione materialistica del mondo, la vita sarebbe proceduta dalla materia in un susseguirsi casuale di fenomeni che portarono dalla materia informe alle forme piĂą evolute del mondo organico.

Leggi tutto >>


La battaglia a favore della tolleranza zero dell’inquinamento da O.G.M. delle sementi ha trovato e trova in prima linea il Ministro Gianni Alemanno, titolare del MiPAF, che con fermezza sta difendendo l’agricoltura italiana dall’introduzione di metodi produttivi inaccettabili che, di fatto, potrebbero significare la fine della stessa. In particolare, la semente convenzionale, utilizzata anche per l’agricoltura biologica, è alla base della produzione tipica nazionale: senza di essa, ogni vantata qualità e diversità, rispetto ad altri prodotti agricoli comunitari e non comunitari,

Leggi tutto >>


Lo scontro sugli organismi geneticamente modificati (OGM) per uso alimentare mette a nudo i punti deboli della globalizzazione
(Jeremy Rifkin, The Guardian – Lunedì 2 Giugno, 2003)

Se qualcuno pensava che la frattura tra l’amministrazione Bush e gli alleati europei avesse avuto fine insieme alla campagna militare irachena, è il caso che ci ripensi.

La Casa Bianca ora ha messo gli occhi su qualcosa di molto più personale: sul problema di quale tipo di cibo gli Europei dovrebbero mettere in tavola.

Leggi tutto >>