Prima o dopo (più spesso prima che dopo!) tutti i veterinari che si occupano di animali, in particolare quelli da compagnia, s’imbattono nel cancro che colpisce i nostri amici a 4 zampe in qualunque età e con le più disparate tipologie. Si va dal “nodino” mammario o sottocutaneo alla neoplasia già diffusa ed infiltrante che appare subito, alla visita clinica, con prognosi quasi certamente infausta, prima ancora di avere il referto dell’istologico. Sembra proprio che i nostri animali ci seguano nella triste via crucis del cancro.

Leggi tutto >>


Le patologie gravi che ci colpiscono (e soprattutto i tumori) contengono indubbiamente anche la richiesta, da parte dell’organismo, di un cambiamento in molti aspetti dello stile di vita. Il più importante è sicuramente quello di farsi parte attiva nel percorso terapeutico, non pensando che i destini della nostra salute stiano solamente nelle mani dei medici o dei terapeuti. Una conferma di questa affermazione arriva da una ricerca pubblicata sulla rivista scientifica Journal of National Cancer Institute (2003;95:1370-1375).

Leggi tutto >>