Gli articoli di questo mese ...

 

Li ho visti

Li ho visti.
Anime disperate in attesa di uno sguardo, di una parola, una carezza. Anche molti umani lo sono, lo so, ma non è a loro che mi riferisco.
Li ho visti, anime sole dietro un cancello che non si apre mai, a guardare il mondo fuori, i prati lontani, dove sarebbe cosi bello correre.

Leggi tutto >>

Nella realizzazione dell’orto estivo possono essere coltivate con successo quelle famiglie botaniche in grado di tollerare le alte temperature. Per le Cucurbitacee e le Solanacee si tratta di una condizione necessaria per la crescita e la miglior maturazione dei frutti.
Rientrano in questa categoria piante come le Melanzane ed i Peperoni.

La Melanzana (Solanum melongena L.) predilige un terreno soffice e fresco, di medio impasto o sabbioso,

Leggi tutto >>

Dopo quattro anni dal nostro primo incontro, ritroviamo Stefania e Luca, titolari del locale di Monselice “TOCO” e del nuovissimo locale inaugurato a Este, in via Principe Amedeo, il 5 marzo scorso. Due eccellenze che portano con sè l’autenticità del biologico e degli ingredienti di alta qualità.

Leggi tutto >>

Il termine melassa deriva dal latino “mel”, che significa miele, ed è un preparato vegetale che si ricava dalla lavorazione della canna da zucchero o della barbabietola; il caratteristico colore scuro è dovuto al riscaldamento a cui viene sottoposto l’estratto di queste piante, con l’obiettivo di cristallizzare lo zucchero che viene poi separato per centrifugazione, lasciando appunto la melassa, un liquido denso in cui si sono concentrati i principi nutritivi della pianta.

Ne esistono di diversi tipi ma la più pregiata,

Leggi tutto >>

Continuiamo il nostro viaggio negli Arcani Maggiori dei Tarocchi e nel mese in cui celebriamo le erbette, associamo la carta di Temperanza, la quattordicesima lama. La Temperanza insieme a la prudenza, la giustizia e la fortezza, è una delle virtù cardinali, le virtù umane principali secondo la religione cristiana cattolica.

Nel mazzo Visconti-Sforza Temperanza essa è rappresentata come una donna su un prato di erba (e perciò abbiamo pensato di associare la carta ad un orto verdeggiante),

Leggi tutto >>

 

Archivio Biolcalenda