Oli essenziali: il profumo del benessere

Domenica‭ ‬28‭ ‬aprile e 12 maggio
‬Relatrice:‭ ‬Liccardi Dott.ssa Stefania
Per chi volesse addentrarsi nel meraviglioso mondo degli oli essenziali,‭ ‬per chi volesse immergersi nelle loro sottili energie,‭ ‬inizieremo ad esplorare questo argomento che affascina e rapisce con le sue sottili note profumate.

“Il profumo è l’intelligenza dei fiori‭” ‬Henry de Montherlant

In questo lungo inverno,‭ ‬che ci avvolge con il suo freddo e le sue nebbie,‭ ‬osservo dalla finestra il mio piccolo giardino e guardo con desolazione gli steli anneriti dell’echinacea e le foglie delle calle piegate e sgualcite dal gelo.‭ ‬Nello stesso tempo,‭ ‬spostando lo sguardo un pochino più a destra,‭ ‬mi rallegro nel vedere il maestoso alloro pronto a donarmi le sue spesse foglie per una calda tisana serale.‭ ‬Una piccola coccola,‭ ‬dove faranno capolino anche alcuni chiodi di garofano,‭ ‬una stecca di cannella e alcune fettine di zenzero fresco.‭ ‬L’aria di casa è intrisa dei vapori di eucalipto e timo che costantemente vengono emanati da una lampada posizionata vicino alla calda stufa‭; ‬è una bella sensazione respirare quest’aria di montagna.‭ ‬Fuori il filare di lavanda mi dona nonostante tutto il suo prezioso olio‭; ‬le piccole foglie strofinate sulle mani mi ricordano che la primavera tra qualche mese arriverà.‭ ‬
Nell’aiuola vicino al camino nessuna traccia di melissa‭; ‬la menta ha solo qualche timida fogliolina‭; ‬solo il timo resiste tranquillo nel suo cespuglietto.‭ ‬Tra un po‭’ ‬senza quasi accorgermene tutto tornerà a mostrarsi,‭ ‬i colori e i profumi invaderanno questo fazzoletto di verde.‭
‬Gli oli essenziali emanati nell’aria,‭ ‬come dei sicuri binari,‭ ‬guideranno insetti labororiosi a succulenti banchetti‭; ‬prelibato polline per ospiti tanto attesi.‭ ‬Nel silenzio sentirò il loro ronzio e,‭ ‬voglio pensare che anche per loro sia un piacevole ritorno.‭ ‬Ma adesso è tempo di riposare,‭ ‬è tempo di pace e di quiete,‭ ‬le piante e gli animali lo sanno.‭ ‬Solo un pettirosso mi fa compagnia con il suo inconfondibile trillo.‭

‬Programma e argomenti trattati:‭
Prima‭ ‬lezione:‭Domenica‭ ‬28‭ ‬Aprile,‭ ‬daremo la definizione di olio essenziale,‭ ‬scopriremo dove sono posizionati nelle diverse parti della pianta,‭ ‬descriveremo alcuni metodi di estrazione‭ (‬distillazione in corrente di vapore,‭ ‬spremitura,‭ ‬enfleurage…‭)‬.‭ ‬Faremo un’analisi olfattiva e funzionale di alcuni O.E.‭ ‬ricavati da piante officinali di uso comune.

Seconda ‬lezione:‭ Domenica‭ ‬12‭ ‬Maggio,‭ ‬analizzeremo nello specifico alcuni oli essenziali,‭ ‬come ad esempio l’OE di arancio e di limone,‭ ‬vedremo come usarli non solo per uso esterno ma anche dal punto di vista alimentare.‭

Dove e quando: ‭‬Sono previsti‭ ‬2‭ ‬incontri di mezza giornata,‭ ‬la Domenica pomeriggio dalle‭ ‬15‭ ‬alle‭ ‬18‭ ‬presso la sede Biolca a Battaglia Terme PD‭
Relatrice:‭
‬Liccardi Dott.ssa Stefania,‭ ‬laureata in chimica ma con la passione per le erbe,‭ ‬da diversi anni,‭ ‬ha fatto del naturale il proprio lavoro e il proprio stile di vita.‭
‬Quota di partecipazione:‭ ‬per i soci Biolca‭ ‬€‭ ‬75‭ (‬I non soci devono aggiungere la quota associativa di‭ ‬€‭ ‬22,00‭ ‬che dà diritto,‭ ‬fra l’altro,‭ ‬a ricevere il mensile Biolcalenda per un anno‭)‬.‭
‬Per informazioni e adesioni:‭ ‬049‭ ‬9101155‭ (‬Biolca‭) ‬o‭ ‬info@labiolca.it o‭ ‬345‭ ‬2758337‭ (‬Martina‭) ‬info@labiolca.it‭


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code