Peperoni

Famiglia delle Solanacee, comprende peperone e peperoncino. La sua origine è l’America del sud; venne importato in Europa insieme ad altri frutti e ortaggi che prima del sedicesimo secolo erano del tutto sconosciuti nel vecchio continente.

Leggi tutto >>

Spiedini di tofu

Ingredienti: 250 g di tofu – 2 zucchine – 1 C di semi di sesamo – 1 limone – olio – sale.

Preparazione: affettare sottilmente le zucchine, disporle in un piatto e farle marinare con il succo di limone, il sale e un po’ d’olio per 30 minuti. Nel frattempo tagliare a pezzetti regolari il tofu e dorarli in una padella antiaderente ben calda per qualche minuto.

Leggi tutto >>

Orzo estivo

Ingredienti: 200 g di orzo decorticato – 1 zucchina – 1 melanzana – 1 peperone – 2 pomodori – sale – olio – basilico.

Preparazione: lavare l’orzo e poi lasciarlo a bagno per 12 ore con il volume doppio di acqua. Metterlo sul fuoco e quando bolle salarlo e farlo cuocere a fuoco basso fino al completo assorbimento dell’acqua. Quando è pronto sgranarlo e farlo raffreddare. Lavare e tagliare a fette la melanzana e poi metterla sotto sale per circa un’ora.

Leggi tutto >>

Peperoni ripieni

Ingredienti: 8 peperoni medi – 150 g di olive verdi e nere – 30 g di capperi – pane raffermo – origano – sale – olio.

Preparazione: tagliare la calotta dei peperoni, svuotarli e lavarli. Bagnare il pane raffermo, sbriciolarlo e metterlo in una ciotola. Aggiungere le olive tagliate, i capperi e i pezzettini di peperone della calotta. Condire poi il pane con l’origano, il sale e un po’ d’olio.

Leggi tutto >>

Ingredienti: 250 g di farina 0 – 100 g di zucchero di canna – 40 g di olio di cocco – 1 uovo – 3 albicocche – 1 c di lievito – sale – zucchero a velo.

Preparazione: impastare la farina, lo zucchero, l’olio di cocco sciolto, l’uovo, il lievito e un pizzico di sale. Se necessario aggiungere un po’ di latte di riso per ottenere un impasto liscio e morbido.

Leggi tutto >>

Ingredienti: 250 grammi circa di pane raffermo a tocchetti, 400 grammi circa di bevanda di soia/ brodo vegetale, una cipolla o porro, uno spicchio d’aglio, 400 grammi circa di pomodori pelati o molto maturi, olio extravergine di oliva, farina di polenta, salsa di soia, erbe a piacere (aglio orsino, origano, prezzemolo oppure timo vanno benissimo. Ovviamente ognuna caratterizza il pomodoro in modo differente, non le metterei insieme), sale e pepe quanto basta.

Leggi tutto >>

Anche questa zuppa, una specie di ribollita estiva. Da gustare alla sera, dopo aver faticato con soddisfazione e gioia la vostra giornata.

Ingredienti: pane raffermo tagliato a fette, 2 zucchine, due foglie di cavolo nero o altra variante estiva, due di bieta, una gamba di sedano, una cipolla, uno spicchio di aglio, una carota, una patata, 400 grammi di fagioli già cotti. Olio extravergine di oliva, sale, pepe, rosmarino e alloro.

Leggi tutto >>

Essiccazione

L’essiccazione uno dei più antichi e semplici metodi di conservazione del cibo. Il processo di essiccazione permette di prolungare la scadenza dei cibi poiché gli alimenti vengono privati della loro umidità mediante il calore a cui sono sottoposti, impedendo così ai batteri e ai microorganismi di prolificare

Leggi tutto >>

Gohan

Serve innanzitutto il riso giapponese, a chicco tondo, con la giusta quantità di amido. Vanno abbastanza bene anche varietà autoctone come il riso originario.
Va lavato in acqua fredda per tre volte e poi tenuto a bagno per una ventina di minuti. Si cucina quindi aggiungendo al riso una pari quantità di acqua (rapporto 1:1) senza sale, partendo da freddo. Giunto ad ebollizione si copre, si abbassa il fuoco al minimo, si lascia cucinare ancora dieci minuti.

Leggi tutto >>

Gohan Taiten

Ingredienti: per quattro persone: uno spicchio di aglio da da tritare finemente, 200 grammi di bieta cotta, brodo, aceto di mele, farina di riso, 300 grammi di un misto di carote, sedano rapa, e cipolla rossa tagliati a dadini di circa 3-4 mm, 600 grammi di riso gohan, semi di zucca tritati ed essiccati, tamari e olio extravergine di oliva, gocce di aceto balsamico.
Preparazione: mettete a bollire la bieta con l’aglio e poco brodo.

Leggi tutto >>

Ingredienti: 1 batata – sale, pepe olio evo.
Per i Crackers: 250 g di semi di girasole – 75 g di carote grattugiate – 1 C di farina di semi di lino – sale e aromi a piacere. All’occorrenza acqua o bevanda vegetale non zuccherata.

Preparazione: tagliare a fette sottili meno di mezzo cm la batata e metterla in una ciotola che condiremo con sale pepe olio a piacere.

Leggi tutto >>