I semi di chia

Solo di recente la scienza moderna, rivalutando la dieta di alcune popolazioni precolombiane (Aztechi) è riuscita a riconsiderare l’importanza di questi piccoli semi, senza sapore ma ricchi di nutrimenti buoni per l’organismo umano.

Leggi tutto >>


Continuiamo con le proposte culinarie delle nostre esperte di cucina: una nuova rubrica di ricette in sintonia con la stagione, con le ricorrenze e le feste della tradizione e con un occhio al risparmio energetico: ricette semplici fatte anche con gli ingredienti che sono rimasti in dispensa e che, con un po’ di fantasia e creatività, possono risultare ottimi per fare dei piatti originali e gustosi.

Leggi tutto >>


Girasole salato

Ingredienti: 2 rotoli di pasta brisè rotonda fatta in casa o acquistati – 500 g di ricotta – 250 g di spinaci cotti e ben strizzati – 100 g di scamorza affumicata – 1 uovo – 1 c di curry – 1 C di semi di papavero – 1 C di pinoli – sale fino e pepe.

Preparazione: per il ripieno, lavorare in una ciotola la scamorza grattugiata, la ricotta, gli spinaci,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 500 g di cannellini ammollati una notte e cotti in pentola a pressione – latte di soia senza zucchero q.b. – castagne bollite q.b. – semi di chia q.b. – sale e pepe.
Preparazione: in un contenitore alto e stretto versare i cannellini, sale pepe e ricoprire con latte di soia poco oltre la quantità di legumi. Frullare a lungo finchè non si raggiunge una consistenza abbastanza compatta (densa). Scaldare in un pentolino il composto mescolando di continuo e servire in una ciotolina con castagne bollite al centro e tutt’attorno semi di Chia.

Leggi tutto >>


Ratatouille di verdure

Ingredienti: 4 peperoni colorati – 500 g di cavolini di bruxelles – olio – lecitina di soia (facoltativa) – sale e pepe.

Preparazione: arrostire i peperoni in forno se si desidera togliere la buccia altrimenti tagliare a listarelle e mettere in una casseruola assieme ai cavolini di bruxelles tagliati a metà. Rosolare con olio, regolare di sale e pepe, aggiungere acqua e lecitina di soia, coprire con il coperchio. Dopo circa 25 minuti a fuoco medio basso impiattare e servire.

Leggi tutto >>


Emily cake

Ingredienti: 1 arancia con buccia sottile non trattata – 2 uova – 200 g di zucchero – 200 g di farina di farro – 70 ml di olio semi – mezza bustina di lievito per dolci. Per decorare: mandorle in scaglie o granella di zucchero.

Preparazione: grattugiare la buccia dell’arancia e frullare la polpa. Sbattere a schiuma le uova con lo zucchero fino ad ottenere un composto spumoso e poi aggiungere la polpa di arancia e la buccia.

Leggi tutto >>


Ingredienti: una ventina di cavoletti – 2 spicchi d’aglio – 2 C di pane grattugiato – 1 C di prezzemolo tritato – un pizzico di paprika – olio e sale q. b.

Preparazione: pulire, lavare e lasciare scolare i cavoletti, quindi passarli in una teglia oliata, unire l’aglio schiacciato il sale e la paprika. Far cuocere per quindici minuti, nel frattempo far tostare leggermente il pane grattugiato in una padella oliata.Disporre i cavoletti su ogni piatto e guarnire con il pane tostato e il prezzemolo tritato.

Leggi tutto >>


Budino all’arancia

Ingredienti: 150 g di succo d’arancia – 100 g di zucchero – 400 g di latte di riso – 2 tuorli – 2 C di sciroppo d’acero – 2 C di succo d’arancia – 4 cm. di bastoncino di vaniglia – 70 g di maizena.

Preparazione: spremere 2-3 arance fino a ottenere 150 grammi di succo (di cui se ne terrà da parte due cucchiai), passarlo in un pentolino, unire lo zucchero,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 300 g di orzo – 300 g di zucca – 150 g di lenticchie – 1 costa di sedano – 4 scalogni – 1 carota – 8 bacche di rosa canina – 1 spicchio d’aglio – un pizzico di paprika – 2 foglie di alloro – olio e sale q. b.

Preparazione: cuocere l’orzo con il doppio di volume d’acqua. Nel frattempo tritare la carota, il sedano e lo scalogno,

Leggi tutto >>


Ingredienti: per la pasta: 500 g di farina – 15 g di lievito – 30 g circa di acqua tiepida – 2 C d’olio.Per il ripieno: 10 foglie di cavolo nero – 2 cipolle rosse – 100 g di caciotta morbida – un pizzico di peperoncino – olio e sale q. b.

Preparazione: mettere a sciogliere il lievito in un bicchiere con l’acqua tiepida per 20 minuti, mettere la farina in una ciotola capiente con un bel pizzico di sale e l’olio,

Leggi tutto >>


Il Carnevale, oggi, è forse la festa più divertente dell’anno, apprezzata da grandi e piccini o, più in generale, da tutti coloro che desiderano abbandonare il consueto ordine per festeggiare giocosamente il “caos”, visto che, come vuole la tradizione, “A Carnevale ogni scherzo vale!”.

Leggi tutto >>


Il sedano rapa

Il sedano rapa, chiamato anche “sedano di Verona”, è una varietà botanica particolare del sedano. Questa varietà di sedano, definita “ortaggio da radice” perché quella è la sua parte edibile, si distingue proprio per la radice grossa, arrotondata e nodosa, la buccia grinzosa e la polpa di colore bianco.

Leggi tutto >>


Ingredienti: g 400 di sedano rapa – g 100 di patate – 1 porro – L 1 di brodo vegetale – olio di oliva – sale – peperoncino – crostini di pane tostati.

Preparazione: affettare la parte bianca del porro e farla appassire a fuoco lento per 10 minuti in una pentola con 2 C di olio. Unire il sedano rapa e le patate, sbucciati e a tocchetti, lasciandoli insaporire per 3-4 minuti.

Leggi tutto >>


Ingredienti per 10 muffin: g 320 di farina tipo 2 – g 500 di broccoli – 2 uova – g 150 di panna di soia – 2 C di semi di sesamo – 1 C di gomasio – 1 bustina di lievito in polvere per saltati – olio di oliva.

Preparazione: lavare i broccoli e dividerli in cimette piccole, sbollentarli in acqua leggermente salata per 4 – 5 minuti, scolarli e lasciarli asciugare.

Leggi tutto >>