cucina-svizzera

Cucina Svizzera

La Svizzera, con la sua struttura federale organizzata in Cantoni e le sue diverse lingue, rappresenta un crocevia culturale in cui si incontrano cultura e cucine dalle influenze francesi, tedesche, italiane, ladine, ecc.
La sua agricoltura e il suo allevamento sono sostanzialmente montanare, caratterizzate dalla produzione di cereali come: avena, segale e mais, ottime varietà di patate e rape, e ancora colza e senape, castagne, mele, prugne e ancora albicocche, pere e vite sui pendii più caldi intorno ai laghi.

La sua cucina non può fare a meno di patate, cavolfiori, verze e cappucci, sedano rapa, cavolo rapa, rape, bietole e barbabietole. Gli antipasti possono essere semplici insalate di verdure crude o cotte accompagnate da pani o sfogliatine al formaggio, o più spesso taglieri di salumi e formaggi o piatti caldi di verdure gratinate o torte salate. I primi sono spesso rappresentati da una grande varietà di zuppe, da spatzle o canederli di pane, paste al formaggio (spesso gratinate). Gli arrosti o gli stufati rappresentano i principali secondi, ma molto diffusi sono anche i secondi di verdure gratinate, sformati, torte salate e fondute. Molti e di buona qualità sono infatti i formaggi vaccini stagionati più o meno a lungo (pasta dura e extradura) e piuttosto grassi come i più noti emmentaler, gruyére, sbrinz, a pasta semidura come l’appenzeller, le raclette, il tète de Moine, il tilsiter o altri, o quelli a pasta molle come le tome, il munster, il vacherin, il reblochon e molti altri e il grande numero di formaggi freschi, oltre a quelli caprini e ovini. Proprio questa grande varietà di formaggi e il burro (e più recentemente la margarina) sono presenti in grande quantità nella maggioranza dei piatti svizzeri e per questo è molto raro trovare nella tradizione piatti vegani. Per questo io ne ho diminuito la quantità e a volte sostituito il burro con l’olio nelle ricette sotto descritte senza comprometterne la gustosità..

Ricette

Zuppa d'avena Cavolfiore alla ginevrina H109& Zuppa d’avena
Sformato dolce di zucca Gratin di bietole H109& Sformato dolce di zucca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *