Sarmale (involtini di cavolo)

Sarmale (involtini di cavolo)

Ingredienti 
1 verza bianca (o cappuccio) – 500 g di crauti – 200 g di riso originario – 2 carote – 1 cipolla dorata – 1 l di brodo vegetale – 1 bicchiere di vino bianco secco – 2 C di concentrato di pomodoro – 1 c di semi di cumino olio – sale e pepe.

Preparazione
fare sbollentare in acqua salata per 5 minuti 16 foglie di verza e scolare. Lessare al dente il riso nell’acqua di cottura della verza. Fare un soffritto con poco olio, carota e cipolla tritate finemente, aggiungere i crauti e fare stufare in una casseruola per 30 minuti, regolare di sale, pepare e mescolare con il riso bollito. Stendere le foglie di verza, disporvi il composto di crauti, arrotolare in modo da ottenere degli involtini. In un tegame di terracotta mettere un filo d’olio, coprire il fondo con alcune foglie di verza, disporvi sopra gli involtini ben accostati e a strati, spolverare coi semi di cumino, sciogliere il concentrato di pomodoro nel brodo e versare nel tegame insieme col vino. Mettere sul fuoco e portare ad ebollizione, quindi abbassare la fiamma e cuocere fino a quando il liquido sia tutto assorbito. Servire tiepidi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *