Il sorgo

Il sorgo (Sorghum vulgare) o anche saggina, è una pianta erbacea annuale appartenente alla famiglia delle graminacee (Poaceae). È stata una delle prime piante ad essere coltivata. Sembra sia originario dell’Etiopia da cui si è diffuso prima in Asia e Europa e, più recentemente, in America ed Australia. Era già conosciuto in epoca greco-romana.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 8 C di farina di carruba – 4 C di zucchero di canna – 1 L di latte di riso – 1 bacca di cannella – 1 scorza di limone – 2 C di maizena (amido di mais) – 100 g di pistacchi tritati.

Preparazione: in una casseruola mettere la farina di carruba, lo zucchero, la maizena, la bacca di cannella, la buccia di limone e aggiungere a filo il latte di riso.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 3 melanzane bianche di media grandezza – 2 patate – 2 peperoni dolci rossi – 1 piccola cipolla bianca – 1 spicchio d’aglio – pane grattugiato quanto serve – 1 pizzico di: timo – basilico – menta – prezzemolo – olio e sale q. b.

Preparazione: sbucciare le melanzane e le patate, grattugiarle crude dalla parte dei fori più grandi della grattugia, pulire i peperoni e tagliarli a rondelle sottili,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 250 g di sorgo – 1 cipolla – 1 spicchio d’aglio – 200 g di cicoria selvatica gia’ pulita – 1 bel pizzico di peperoncino – un pizzico di prezzemolo e origano – olio e sale q. b.

Preparazione: mettere a bagno il sorgo per 2 ore dopo averlo ben sciacquato con il doppio di volume d’acqua (per ridurre i tempi di cottura). Nel frattempo, pulire e lavare la cicoria,

Leggi tutto >>


Pinzimonio allo zenzero

Ingredienti: finocchio – 2 carote di media grandezza – 2 coste di sedano – 2 cm. di radice di zenzero fresco – 2 C di panna di riso – 1 pizzico di curcuma – il succo di mezzo limone – olio e sale q. b.

Preparazione: pulire e lavare le verdure, quindi tagliarle a bastoncini e spruzzarle con del succo di limone, disporle alternando i colori in coppette o calici. Preparare quindi la salsa: nel bicchiere del frullatore mettere 2 cucchiai d’olio,

Leggi tutto >>


Il riso

Riso (Fam. Graminacee: spec.: Oriza sativa) – Originario della Cina, ove l’inizio della sua coltura risale all’epoca preistorica, si diffuse prima in India, poi in Giappone, in Malaysia e nel Madagascar; secondo alcuni fu portato in Occidente da Alessandro Magno dopo la conquista delle Indie, secondo altri, nel Medioevo dai Saraceni, facendo la sua comparsa prima in Francia e quindi in Italia, ma fu considerato un lusso pressoché regale fino al secolo XV°. Essendo la radice del riso poco sviluppata,

Leggi tutto >>


Il fico

Tra le piante più ricche di proprietà benefiche in autunno troviamo il fico. La pianta del fico, nome scientifico (Ficus carica), appartiene alla famiglia delle Moraceae, è originaria dell’Asia Minore ma coltivata anche in tutta la zona del Mediterraneo. È un albero dal tronco corto e ramoso che può raggiungere altezze di 6/10 m. Le foglie sono grandi, scabre, oblunghe, grossolanamente lobate a 3-5 lobi, di colore verde scuro sulla parte superiore, più chiare ed ugualmente scabre sulla parte inferiore.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 200 g cous-cous – 2 cipolle rosse medie – uno spicchio di zucca – olio – sale – peperoncino.

Preparazione: in un’ampia padella tostare il cous-cous, aggiungere poi un volume doppio di acqua calda, salare e cuocere per un minuto. Spegnere il fuoco e lasciare gonfiare. In un’altra padella far appassire con un po’ d’olio le cipolle sbucciate e tagliate a fettine sottili e poi aggiungere la zucca tagliata a dadini molto piccoli,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 8 fogli di carta di riso – 1 carota – 1 costa di sedano – 1 cipolla – 2 foglie di cavolo cappuccio – un pezzo di zucca – sale – olio – prezzemolo.

Preparazione: tagliare a pezzetti piccoli tutte le verdure e saltarle con un po’ d’olio e un pizzico di sale. Bagnare in acqua calda la carta di riso e mettere al centro due cucchiai di verdure saltate.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 cavolfiore – 1 C di curcuma – 2 C di capperi – olio – sale – pepe.

Preparazione: dividere il cavolfiore in cimette e cuocerlo in acqua bollente salata e aromatizzata con il cucchiaio di curcuma. In una pirofila unta d’olio adagiare il cavolfiore, aggiungere i capperi, un filo d’olio e una macinata di pepe. Gratinare in forno.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 150 g di farina tipo 2 – 100 g di farina di riso – 80 g di zucchero di canna – 1 vasetto di yogurt (anche di soia) – mezzo vasetto di olio di mais – 1 pera o 1 mela – qualche fico secco – 50 g di gocce di cioccolato – 1 bustina di lievito – vaniglia – sale.

Preparazione: mescolare insieme lo zucchero, lo yogurt, l’olio e la vaniglia.

Leggi tutto >>



Ingredienti: 4 melanzane – 160 g di quinoa – 1 peperone rosso – 1 pomodoro o alcuni pomodorini – 1/2 cipolla – 1 spicchio d’aglio – 1 L di brodo vegetale – 2 rametti di timo fresco – prezzemolo – olio, sale e pepe.

Preparazione: mondare le melanzane, tagliarle a metà per lungo, eliminare la polpa e metterla da parte. Spennellare i gusci di melanzane all’interno con olio, salare leggermente e porre in forno caldo a 180° per 15/20 minuti.

Leggi tutto >>


Polpette di quinoa

Ingredienti: 200 g di quinoa – 1 uovo – 5 C di farina integrale – 100 g di zucchine – pangrattato – olio, sale pepe.

Preparazione: sciacquare la quinoa sotto l’acqua corrente e cuocerla in acqua bollente salata per 20 minuti circa, scolare. Lavare le zucchine, grattugiarle con una grattugia a maglie larghe.
Versare le zucchine assieme alla quinoa, mescolare e lasciare intiepidire. Versare 3 cucchiai di olio e mescolare.

Leggi tutto >>