In un lontano passato, quando i bisogni materiali erano elementari e quelli spirituali conducevano l’intera comunità tribale, non c’era necessità di un sistema educativo. Al sorgere delle grandi Civiltà dove l’organizzazione del lavoro si complica, si divide, e il crescente numero di piccoli nuclei tribali, famigliari, assumono funzioni e ruoli diversificati, sorge la necessità di preparare i giovani ad abbreviare il loro apprendistato civile, morale, intellettuale e fisico.

Leggi tutto >>


Dal latino Habitàre, (intensivo Habère – avere) con un senso proprio di:continuare ad avere. Più comunemente: Aver consuetudine in un luogo, abitarvi. Con, a cascata, una serie di significati aggregabili come: vivere in un luogo, risiedere, avere sede; residenza, stare, consistere,quindi essere consistente. Sede, dimora, dimorare – fermarsi in un luogo, ma anche Demorari: tardare, indugiare, attendere. Sito – situazione. L’avere casa ha un significato ampio e radicale per l’uomo da sempre o in ogni caso dall’origine delle civiltà

Leggi tutto >>


Anche tra le forze del male dobbiamo fare delle distinzioni, se vogliamo vivere da esseri umani. Uno dei difetti insopportabili e forse il più pericoloso in assoluto che noi uomini manifestiamo continuamente è il ritenere che quello che pensiamo, sentiamo e agiamo è “bene”; perché lo facciamo noi che siamo, per definizione, buoni e giusti

Leggi tutto >>


Paura

La gente ha paura. Quante volte abbiamo sentito quest’affermazione generica, non verificabile, comunicata dopo qualche avvenimento tragico? Chi interpreta la paura, spesso è chi la diffonde per trarne vantaggio. Per capire chi può avere un interesse nel diffondere la paura dobbiamo risalire al significato contenuto nella stessa parola.

Leggi tutto >>


La Terra 04

La terra e la teoria dei 4 elementi

Le opere dell’uomo che testimoniano di antiche civiltà e che ci sono state tramandate a distanza di secoli e millenni, ci fanno pensare che, probabilmente, gli artefici di quelle opere avevano delle doti a noi sconosciute e mettono in discussione la teoria che l’uomo si sia evoluto da una condizione primitiva quasi animalesca.

Leggi tutto >>


La Terra 03

La terra e il ciclo Evolutivo

Tutti conosciamo le statue gigantesche dell’isola di Pasqua, nell’Oceano Pacifico, costruite in un sol blocco di granito, pesanti fino a 50 quintali, che resistono dalla preistoria nella posizione eretta in cui le hanno collocate i nostri antichi progenitori.

Leggi tutto >>


La Terra 02

La terra e la visione del mondo

Abbiamo visto, nell’articolo precedente (La Terra 1), come, a partire dal secolo XV, si sia sviluppata una visione materialistica del mondo e come questa visione porti a spezzare l’unità armonica del mondo, introducendo un dualismo che vede, da una parte, una scienza che si basa sui numeri e sulle quantità e, dall’altra, una religione che si basa sui dogmi e sulla fede.

Leggi tutto >>