Con il termine consociazione vegetale si è soliti indicare in agricoltura un rapporto di simbiosi positiva tra due o più organismi, e consiste solitamente nella coltivazione contemporanea di specie vegetali differenti che vengono collocate in posizione ravvicinata in modo da generare un’influenza positiva sullo sviluppo di una o più colture.
Quest’influenza può andare a vantaggio di una singola coltura (coltura principale) oppure può essere anche reciproca e andare a vantaggio di entrambe le specie.

Leggi tutto >>


La funzione dell’edaphon, il complesso di organismi che popolano il suolo – Seconda ed ultima parte
Praticare una sana agricoltura significa produrre alimenti sani e ricchi di vita. Oltre a questo fattore vi è la responsabilità nei confronti delle future generazioni in merito alla tutela del suolo e dell’ambiente come beni comuni e risorse di inestimabile valore. Nella pratica agricola occorre dunque una nuova consapevolezza, in modo da poter tutelare e salvaguardare la naturale ricchezza presente nel suolo.

Leggi tutto >>