Ingredienti: prendete un ciuffo generoso di erbe alimurgiche (quelle selvatiche che si mangiano): cipollina, piantaggine, salvia sclarea, silene… ne trovate tantissime in aprile, questo mese.
Prendete una carota e due patate bollite. Olio, sale, zenzero in polvere, limone, farina di riso.

Preparazione: grattugiate la carota e saltatela in padella con le erbe tritate e ben lavate (se non avete tra queste la cipollina mettete anche mezzo scalogno),

Leggi tutto >>

Con Marzo inizia il tempo nel quale Persefone risale dall’Ade e si ricongiunge a Demetra, sua madre, Terra. Le stagioni si manifestano grazie a forze che nell’antica Grecia si esprimono nel mito. Queste possenti immagini sorgono da una umanità che era in grado di vivere le forze del mondo nella propria interiorità, come se fossero espresse in un sogno.

Leggi tutto >>

Ingredienti: 3 mele, 50 grammi di uvetta, 50 grammi di noci, 2 uova, 150 grammi di zucchero (1/2 semolato e ½ integrale), 50 grammi di olio di semi di girasole, 150 grammi di kefir di latte o yogurt, 250 grammi di farina (1/10 di mais), una bustina di lievito, cannella o masala indiano. Limone succo e buccia, un pizzico di sale, un bicchierino di amaretto, zucchero a velo.

Preparazione: pelare le mele e tagliare una mela e mezza a dadini,

Leggi tutto >>

Ingredienti: per l’impasto della pizza utilizzate 5 grammi di lievito di birra in polvere, un cucchiaio di malto di mais, 500 grammi di farina + farina di grano duro per le lavorazioni, 280 grammi di acqua, 5 grammi di sale, olio evo quanto basta.

Preparazione: attivate il lievito in una ciotolina con una piccola parte di acqua, il malto di mais e un cucchiaino di farina, lasciandolo qualche decina di minuti.

Leggi tutto >>

Si prepara con gli ortaggi che avete disponibili e di stagione. Ma ci sono alcuni ingredienti che sono indispensabili, ovviamente. La preparazione è molto semplice.
Si devono unire i seguenti ingredienti in una terrina ampia: 1 patata bollita e tagliata a dadini, ortaggi in pari quantità ben strizzati qualora contenessero liquido, come ad esempio spinaci, carote, cipolle, piselli, etc.. cotti oppure crudi ma grattugiati o tagliati fini. Spezie: semi di coriandolo in polvere,

Leggi tutto >>

Preparazione: grattugiate una mela tipo golden, dopo averle sbucciata. Tritate 6-7 noci e sbriciolate una decina di biscotti amaretti. Aggiungete due cucchiai di farina e due di zucchero (io uso il tipo dulcita integrale). Un pugno di uvetta precedentemente ammollata e ben strizzata. Un pizzico di sale e un cucchiaino di lievito per dolci, la buccia grattata di arancio o limone e un pizzico di zenzero. Aggiungete un tuorlo d’uovo. Mescolate bene.

A parte montate a neve l’albume con qualche goccia di limone e incorporate delicatamente all’impasto.

Leggi tutto >>

Ingredienti per 4-6 persone: del pane secco, circa 300 grammi, orzo solubile, farina integrale, bevanda vegetale e brodo. 6 carciofi, una mela grossa, farina di riso, olio evo, limoni, due spicchi d’aglio, un pezzo di finocchio, granella di semi di zucca, sale e pepe quanto basta.

Preparazione: si prende del pane secco, buono. Non togliete la crosta, non serve farlo, non si butta via niente di ciò che è buono!

Leggi tutto >>

Salsa umami

Ingredienti: salsa di soia, lievito secco, senape in pasta, cardamomo, limone, olio extravergine di oliva, bevanda vegetale di soia.
Le spezie “scaldano”: riscaldiamo la freschezza giovanile delle foglie di radicchio con un pinzimonio siffatto.
Preparazione: mettere in un bicchiere due dita di bevanda vegetale di soia, aggiungere una spruzzatina di salsa di soia e un cucchiaino da tè colmo di senape, oltre a qualche seme di cardamomo e una spruzzata di limone (o aceto di mele,

Leggi tutto >>

Radicchi Relazionali

Ecco, partiamo da qui. Da questa citazione di Omraam Mikhaël Aivanov, filosofo e pedagogo bulgaro di origine macedone, inserito nella tradizione spiritualista giudaico-cristiana e universalista della “Scuola bulgara” di Peter Deunov.

Leggi tutto >>

Radicchio rotolo

Ingredienti: 3 patate buone, 4 cespi di radicchio tardivo, 1 fico secco, 1 cipolla, 1 spicchio di zucca, aceto di mele, un cucchiaio di semi di senape, un cucchiaio di curry dolce, 50 grammi di amido di mais, sale, olio etc. q.b.; 300 grammi di acqua.

Preparazione: bollire le patate, sbollentare il radicchio nei 300 grammi di acqua, tagliare a pezzi piccoli il fico secco. Schiacciare le patate,

Leggi tutto >>

Cari amici! Eccoci ancora qui, in questo autunno, a raccontarci storie di vita e di cucina. Ma di una cucina che amo definire “Relazionale”, ovverosia una cucina consapevole di sé e delle sue relazioni con le cose, con la materia.

Leggi tutto >>