Esiste un predatore che ha assunto il comando delle nostre vite. Ci ha resi docili e inermi. Se vogliamo protestare reprime le nostre proteste, è facile, basta far vincere una partita alla nostra squadra di calcio e ci plachiamo. Vorremmo agire in modo indipendente ma va sempre a finire che non lo facciamo. Ed ecco le contraddizioni tra l’intelligenza dell’uomo ideatore e la stupidità dei suoi sistemi di credenze, o del suo comportamento. Alimentano le nostre speranze e le nostre aspettative,

Leggi tutto >>


Tra il XVIII e il XIX secolo l'umanità si convinse che il "progresso" rappresentato principalmente dalla rivoluzione industriale, ma con notevoli conferme nell'ambito della medicina (chirurgica), della politica (rivoluzione francese), nell'agricoltura (J. von Liebig), avrebbe risolto ogni cosa.

Leggi tutto >>