Quella del compostaggio è una pratica che può offrire veramente notevoli benefici. Per poter realizzare questa pratica al meglio occorre rispettare alcune regole fondamentali (in sintesi):

  • Occorre garantire una buona presenza di aria all’interno del compost anche negli strati più interni (fondamentale). A tal proposito non bisognerà allestire cumuli di altezza superiore ai 130 cm, mentre in fase di allestimento occorrerà sminuzzare, frantumare, alleggerire ed arieggiare il materiale per evitare che vi sia compattamento della massa e asfissia.
Leggi tutto >>


In questo numero si parla di Acidulato di mele, amaranto, omeopatia nei bambini, allattamento, uova, gelato e tisane, estinzione, casa sana, Bauhaus Weimar, ambiente e bambini, sperimentazione animale, sostanza organica, rotazioni culturali, agricoltura sociale, Marino Moretti
Gli inserti di «Biolcalenda»:
EfferveScienza Big Pharma domina la ricerca.
L’agenda di settembre: Eventi in Veneto e nel resto d’Italia
Calendario delle semine di ottobre 2018

Leggi tutto >>


Nel lombrico sono presenti ghiandole calcifere importantissime, responsabili della produzione di carbonato di calcio che è un elemento fondamentale per la crescita delle piant.

Tra i molteplici organismi che popolano il suolo è doveroso segnalare un organismo in particolare, in grado di costruire e determinare le caratteristiche dei terreni nei quali opera. Ovviamente non è solo e non è l’unico, ma è certo che il lombrico possa dirigere favorevolmente l’attività di batteri, funghi e di una moltitudine di piccoli invertebrati.

Leggi tutto >>


In questo numero si parla di:
Cibo, miglio, Portogallo, agopuntura, galattogoghi, calendula, mesoterapia, trasmutazioni a debole energia, educazione, paneuritmia, vaccini, Graz, sperimentazione animale, storia 1997, zeolite,
Gli inserti di «Biolcalenda»:
EfferveScienza Medicina: Micro-calcificazioni al seno e creazione di malati
L’agenda di aprile: Eventi in Veneto e nel resto d’Italia
Calendario delle semine del mese di maggio 2017

Leggi tutto >>


Effetti diretti ed indiretti di questa tecnica utile al miglioramento della struttura e del tenore di sostanza organica nel terreno Con la diminuzione della disponibilità di letami provenienti da allevamenti (biologici o convenzionali) si è posta, già diversi anni or sono, la questione relativa ai metodi attraverso i quali apportare sostanza organica, o precursori della stessa, nei terreni coltivati. 

Leggi tutto >>