Diapason per la suono terapia

Sabato 14 novembre dalle 9.30 alle 17.30
Relatore: Roberto Modelli, ricercatore per lo sviluppo e l’equilibrio del potenziale umano.

Risolvere i frequenti mal di testa con i Diapason. Il suono è stato utilizzato con successo quale forza guaritrice per molte migliaia di anni. Tutte le civiltà antiche ne hanno tratto importanti benefici per la guarigione. Pitagora sviluppò specifiche frequenze ed armonie per guarire il corpo e la mente.
Il suono è stato utilizzato con successo quale forza guaritrice per molte migliaia di anni. Tutte le civiltà antiche ne hanno tratto importanti benefici per la guarigione. Pitagora sviluppò specifiche
frequenze ed armonie per guarire il corpo e la mente.
In tempi più recenti lo studioso francese Dr. Alfred Tomatis, dopo aver dedicato oltre cin quant’anni allo studio dell’orecchio e delle sue funzioni, giunse alla conclusione che l’orecchio è il più importante fra tutti gli organi di senso. Esso infatti controlla nel corpo il senso dell’equilibrio, del ritmo e del movimento, e si comporta come un direttore d’orchestra con l’intero sistema nervoso. Il nervo auditivo si connette attraverso il midollo con tutti i muscoli del corpo, e di conseguenza il tono muscolare, la flessibilità, l’equilibrio e la visione risultano direttamente influenzati dal suono. Attraverso il nervo vago l’orecchio interno risulta inoltre collegato con la laringe,il cuore, i polmoni, lo stomaco, il fegato, la vescica, i reni, l’intestino tenue e l’intestino crasso.

Ulteriori e importanti connessioni sono stabilite dal suono anche con altre strutture energetiche, forse meno evidenti, ma non per questo meno importanti nell’individuo.
Ciò lascia intravedere alcune delle connessioni accessibili attraverso il suono in un processo di guarigione che valorizza così tutti i vari aspetti fisici, mentali, emotivi ed energetici della persona.
I Diapason sono sempre stati assunti per definizione nell’ambito musicale quali riferimenti di precisione e di purezza di intonazione. Ciò diventa particolarmente rilevante nell’ambito terapeutico, dove gli equilibri con cui si viene ad interagire risultano così delicati e importanti.

In questo corso teorico-pratico della durata di un giorno:
– apprenderai le conoscenze fondamentali nell’uso dei diapason
– userai diapason accordati in diverse frequenze
– applicherai i diapason sia al corpo fisico che al corpo energetico
– integrerai varie dinamiche per l’applicazione dei diapason su muscoli, ossa e articolazioni
– scoprirai diverse tecniche di applicazione sul microsistema energetico del corpo e sui chakra,
– relazionandoli con le frequenze di vibrazione dei pianeti.

Relatore: Roberto Modelli, ricercatore per lo sviluppo e l’equilibrio del potenziale umano. Trent’anni di ricerca ed esperienza sulle tecniche di meditazione per lo sviluppo psichico e la coscienza: Maestro nell’Arte della Meditazione e ricercatore suono e bio-frequenze.
Dove e quando: Sabato 14 novembre dalle 9.30 alle 17.30 presso la sede Biolca a Battaglia Terme (PD)
Quota di partecipazione: € 70,00 per i soci Biolca (i non soci devono aggiungere la quota associativa di 22 E che dà diritto tra l’altro a ricevere il mensile Biolcalenda per un anno).
Nell’intervallo di mezzogiorno possibilità di pranzare in sede con un menù biologico vegetariano (contributo € 10).
Per informazioni e/o adesioni: 049 9101155 (La Biolca) o 345 2758337 (Martina) o info@labiolca.it


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *