Me ne rendo conto ogni giorno di più, io ho una dote innata: sono antipatico. Lo sono a chi “conta”. Da almeno un paio di decenni sono malvisto dal cosiddetto Potere, e questo a causa delle ricerche portate poco saggiamente avanti con somma fatica e superando mille ostacoli, miracolosamente sopravvissuto ad ogni attacco, non escluso quello fisico.

Leggi tutto >>


Libertà di scelta

Come Associazione La Biolca vogliamo rendervi partecipi di questa interessante iniziativa popolare sui vaccini che sta portando avanti il Comitato Libertà di Scelta. È partita la raccolta firme alla quale vi invitiamo a partecipare seguendo le indicazioni che trovate sul sito www.ionondimentico.it.

Leggi tutto >>


Era il marzo del 1885 e dopo un lungo rigido inverno la città manifatturiera di Leicester in Inghilterra si godeva una delle prime belle giornate di primavera. A migliaia dalle zone limitrofe, dalle cittadine circostanti si sono riuniti in protesta contro ciò che sentivano come una legge ingiusta imposta dal loro governo britannico.

Leggi tutto >>


Liberi dall’Abuso Vaccinale

Documento scritto da Michael Zazzio e Sara Boo, dell’NHF Sweden National Health Foundation tradotto in italiano a cura dell’Associazione la Biolca.

Le vaccinazioni obbligatorie sono un ovvio crimine contro i diritti umani, e i vaccini minacciano la salute dell’umanità: Leggi, costituzioni, patti, trattati e dichiarazioni internazionali proibiscono la vaccinazione obbligatoria e trattamenti medici forzati.

Leggi tutto >>


Il 7 febbraio scorso è stata pubblicata la Relazione Finale della Commissione Parlamentare della XVII Legislatura. Si tratta di una inchiesta «sui casi di morte e di gravi malattie che hanno colpito il personale italiano impiegato in missioni militari all’estero, nei poligoni di tiro e nei siti di deposito di munizioni, in relazione all’esposizione a particolari fattori chimici, tossici e radiologici dal possibile effetto patogeno e da somministrazioni di vaccini».

Leggi tutto >>


Come avevamo già riportato nell’articolo di Stefano Montanari “Che cosa c’e’ davvero nei vaccini?” è stata confermata la presenza di tracce di Tungsteno nei vaccini esavalenti della Glaxo. È il risultato di una ricerca commissionata dal procuratore aggiunto Vincenzo Pacileo sui vaccini seguito all’esposto del Codacons basato sugli esami di laboratorio fatti da Antonietta Gatti e Stefano Montanari appunto, specialisti in nanotecnologie.

Leggi tutto >>