Su colpa e castigo

Spesso vi ho udito dire di chi sbaglia che non è uno di voi, ma un intruso estraneo al vostro mondo.
Ma io vi dico: così come il santo e il giusto non possono innalzarsi al di sopra di quanto vi è di più alto in voi,
Così il malvagio e il debole non possono cadere più in basso di quanto vi è di più infimo in voi.
E come la singola foglia non ingiallisce senza che la pianta tutta ne sia complice muta,

Leggi tutto >>


Il mio nemico mi ha detto:

“Ama il tuo nemico”.
Ho obbedito:
ho amato me stesso.

Chi non è compagno del proprio spirito
è nemico degli uomini.

E chi non vede in se stesso un amico
muore nella disperazione.

Poichè la vita
non viene all’uomo dal di fuori,
ma sgorga dentro di lui.

da “Le parole non dette”

Leggi tutto >>


Amico mio …

Amico mio, tu e io rimarremo estranei alla vita, e l’uno all’altro, e ognuno a se stesso,
Fino al giorno in cui tu parlerai e io ascolterò,
ritenendo che la tua voce sia la mia voce;
e quando starò zitto dinanzi a te
Pensando di star ritto dinanzi a uno specchio.

Leggi tutto >>