La scuola come è conosciuta dalle ultime generazioni è un’esperienza che lascia attoniti, è vero che si rivela obbligatoria per livellare la conoscenza di base che rende socialmente omogenea la società, ma non lascia tracce educative se non occasionali, solo quando un’insegnante per caratteristiche personali, umane ed esperienziali riesce a trasmetterle nonostante i programmi ministeriali.

Leggi tutto >>