Coppette di quinoa alle fragole - Biolcalenda di Maggio2019

Coppette di quinoa alle fragole

Ingredienti: 500 g di fragole – 100 g di quinoa bianca – 100 g di zucchero grezzo di canna – 50 g di gherigli di mandorle non pelate – 5 chiodi di garofano – 1 stecca di cannella – 1 limone – ½ c di agar agar.

Preparazione: lessare la quinoa come da istruzioni nella confezione. Tagliare le mandorle a listarelle. In un pentolino versare 150 ml di acqua, la cannella, i chiodi di garofano e la buccia di mezzo limone, solo la parte gialla, portare ad ebollizione per due minuti e fare riposare per un’ora in modo che le spezie cedano tutto il loro profumo, quindi filtrare. Pulire le fragole e tagliarle a cubetti, irrorare con due cucchiai di succo di limone e aggiungere due cucchiai di zucchero. In una piccola casseruola d’acciaio versare lo zucchero restante e mettere sul fuoco mescolando con un cucchiaio di legno, quando lo zucchero inizia a fondere sul fondo del tegame, abbassare il fuoco e mescolare continuamente facendo molta attenzione che il caramello non bruci. Quando tutto lo zucchero sarà fuso e inizierete a sentire il profumo di caramello, togliere dal fuoco e versare poco per volta l’acqua speziata, rimettere sul fuoco e mescolare accuratamente, quindi versarvi la quinoa lessata, mescolare e portare ad ebollizione e spegnere il fuoco. Prendere metà delle fragole precedentemente preparate, mescolare alla quinoa insieme ai due terzi delle mandorle e lasciare raffreddare.Versare le fragole restanti con la polvere di agar-agar nel vaso del frullatore ad immersione e ridurre in purea, mettere sul fuoco, portare a bollore e spegnere subito per attivare l’addensante.Prendere delle coppette di vetro trasparente o dei bicchieri, suddividervi la purea di fragole, quindi fate la stessa cosa con la quinoa che nel frattempo, raffreddandosi si sarà rappresa e affonderà in parte nella purea creando un bell’effetto di colore e di diverse consistenze, decorate con le mandorle messe da parte.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code