In questo numero si parla di disinformazione, hijiki, manioca, cesareo, parodontite, uova, diete, oli essenziali, aerotoxicity, legno, Dan Flavin, social, suono, cimice, rotazioni culturali.
Gli inserti di «Biolcalenda»:
EfferveScienza Thomas Sankara: El Che Guevara nero
L’agenda di ottobre: Eventi in Veneto e nel resto d’Italia
Calendario delle semine del mese di novembre 2018

Leggi tutto >>


L’Aria 07

L’Aria è sensibile

L’aria in movimento diventa sensibile: tanto più questo movimento è veloce tanto più l’aria diventa sensibile. La vibrazione provocata da un suono ha la capacità di creare in questo corpo d’aria sensibile delle forme ben determinate. Queste forme si possono rendere visibili sperimentalmente usando dei getti d’aria che fuoriescono da una fessura o usando dei getti di gas infiammabile. La presenza di suoni modifica visibilmente la forma di questi getti d’aria sicchè ne compaiono delle forme che hanno una grande somiglianza con le forme degli esseri che vivono nell’aria,

Leggi tutto >>


La Terra 10

I Metalli: caratteristiche

Rispetto agli altri materiali terrosi i metalli si manifestano con caratteristiche che rivelano una specie di attività interiore calda: il timbro, la lucentezza e la capacità di conduzione di calore ed elettricità sono prerogative dei metalli. I non metalli, o terre, come le pietre o il cristallo di rocca non hanno questa vitalità. Possono avere una trasparenza cristallina, diventano puri e chiari, come appunto il cristallo di rocca ma non vibrano di vita propria.

Leggi tutto >>