La poesia dei 10 vecchi longevi

Un tempo lontano un viandante per caso incontrò 10 uomini, vecchi di oltre cent'anni.
Ma ciascuno ancora vigoroso e forte.
Allora, con vivo interesse, chiese loro il segreto della longevità.
Il primo, nell'accarezzarsi la barba, rispose. non ho mai nè bevuto, nè fumato.
Il secondo, sorridendo, replicò: passeggio, dopo aver mangiato.
Il terzo, annuendo, disse: mi nutro da sempre di verdure e frutti.
Il quarto poggiandosi al proprio bastone: ho sempre camminato invece di correre.
Il quinto, sistemandosi le maniche, disse: da sempre mi dedico al lavoro fisico.
Il sesto, assumendo una posa particolare: ogni giorno pratico la boxe con le ombre.
Il settimo, sfregandosi il naso: io lascio che l'aria fresca entri sempre dalle mie finestre.
L'ottavo, lisciandosi il viso appena coperto di barba: mi corico presto la sera e presto mi levo al mattino.
Il nono, toccandosi le guance rosate: mi espongo alla luce del sole.
Il decimo, passandosi un dito sulle sopracciglia, rispose: mi tengo lontano dalla rabbia.
Eccellenti sono le frasi dei 10 vecchi, che spiegano ciascuna un pezzetto del segreto.
Se li seguirai con sincerità.
Di certo godrai di una lunga vita.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *