Potizza ai semi di papavero (per 8/10 persone)

Potizza ai semi di papavero (per 8/10 persone)

Ingredienti 
400 g di farina – 250 ml latte – 200 g di semi di papavero – 120 g di zucchero semolato – 120 g di burro – 120 g di zucchero di canna – 2 uova – 10 g di lievito di birra fresco – 1 c di vaniglia in polvere – buccia grattugiata di 1 limone – 1 c di cannella in polvere – 1 pizzico di sale.

Preparazione
n una ciotola versare 4 cucchiai di farina, 3 cucchiai di zucchero semolato, mettere al centro il lievito sbriciolato e 1 bicchiere di latte tiepido, mescolare e lasciare lievitare al caldo per 30 minuti. Nel frattempo, in una casseruola fare scaldare 100 ml di latte con lo zucchero di canna, quando questo sarà sciolto, aggiungere i semi di papavero e cuocere per 15 minuti, aggiungere la cannella e mettere a raffreddare. In una terrina capiente sbattere a lungo le uova, il burro morbido, il sale e il restante zucchero semolato, aggiungere la restante farina, il latte tiepido, la vaniglia, la buccia di limone e mescolare accuratamente, quindi aggiungere l’impasto col lievito, mescolare fino ad ottenere un impasto morbido e omogeneo. Lasciare lievitare almeno due ore e quando sarà raddoppiato di volume stenderlo a rettangolo su un canovaccio infarinato, spalmare con l’impasto di semi di papavero e arrotolare, facendolo scivolare dal canovaccio, mettere il rotolo in uno stampo da torta ad anello, imburrato e spolverato di farina, cuocere in forno caldo a 180° per 40 minuti. Fare la prova stecchino e quando sarà cotto fare raffreddare, sformare e servire a fette con un bicchiere di moscato.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.