cucina-regionale-toscana2

Cucina regionale della Toscana

Alla scoperta dei prodotti tipici e delle ricette della Toscana.
La cucina toscana è una cucina semplice e saporita, abbastanza popolare, anche se non mancano le ricette elaborate e con molti ingredienti che hanno sempre arricchito le tavole nobili delle famiglie di città.

Ma anche all’interno delle stesse mura cittadine, di una città pur raffinata come Firenze, sono sempre stati patrimonio di ogni trattoria tipica i piatti preparati con ingredienti semplici e poco costosi, che spesso utilizzavano gli “scarti” di poco costo come le trippe e le frattaglie, i legumi, (ceci e fagioli) di cui la regione vanta varietà deliziose, le verdure di stagione che davano gli orti, ma anche il pane vecchio, che nessuno ha mai buttato. E proprio col pane toscano “sciapo” (senza sale), di dantesca memoria (“…oh quanto sà di sale lo pane altrui…”), raffermo di qualche giorno, si fanno alcuni dei piatti più noti della regione: i crostini e le bruschette di ogni sorta, la ribollita, la panzanella, l’acquacotta e la pappa col pomodoro in primis. Poi semplici paste con il pomodoro, insaporito con una buona manciata di pecorino. Ancora frequente è l’uso, soprattutto durante la primavera, delle erbe selvatiche e delle erbe aromatiche.

Ricette della cucina Pugliese

Panzanella Fett’unta (bruschetta toscana) H109& Panzanella
Fagioli All’uccelletto Acquacotta alla maremmana H109& Fagioli All’uccelletto
Zuppa Di Visciole Torta d’erbe (Pasqualina) H109& Zuppa Di Visciole

Biolcalenda di giugno 2014


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.