L'omeopatia, tra le più conosciute e usate medicine naturali, è una scienza medica che utilizza prodotti di tutti e tre i regni: vegetale, minerale ed animale. Questi, se ingeriti a dosi tossiche, possono provocare uno o più sintomi fino a vere e proprie malattie. Se invece vengono omeopatizzati, cioè diluiti e dinamizzati (agitati), perdono le loro caratteristiche nocive e diventano sostanze medicinali.

Leggi tutto >>


Il placebo è un preparato privo di sostanze attive, somministrato per suggestionare un paziente facendogli credere che si tratta di una cura reale.

La sperimentazione del farmaco è comprovata dal “doppio cieco”. Dividendo in due gruppi i pazienti con la stessa patologia, al primo diamo il placebo, al secondo il farmaco di sintesi ; in busta chiusa viene scritto a quale gruppo è stato somministrato il placebo e a quale il principio attivo.

Leggi tutto >>