Gelo di cannella

Gelo di cannella

Ingredienti 
6 stecche di cannella – 600 ml di acqua – 60 g di zucchero – 60 g di frumina (amido di frumento) – 1 C di olio di mandorle dolci – 2 C di acqua di fiori di gelsomino – 30 g di pistacchi di Bronte sgusciati e non tostati – 40 g di cedro candito

Preparazione
fare bollire l’acqua con lo zucchero e la cannella spezzettata per cinque minuti e lasciare in infusione per alcune ore, poi filtrare per eliminare i residui di cannella. In un tegame mettere la frumina setacciata, versare poco per volta l’acqua di cannella, mescolare accuratamente con una frusta evitando la formazione di grumi. Mettere sul fornello e a fuoco basso portare ad ebollizione mescolando continuamente; quando inizierà a sobbollire e il composto risulterà leggermente addensato e trasparente, spegnere il fuoco e unire l’acqua di fiori di gelsomino, mescolare ancora. Ungere con l’olio di mandorle uno stampo scanalato da budino ad anello, versarvi il composto e lasciare raffreddare. Quando sarà freddo mettere in frigorifero per mezza giornata. Tritare finemente a coltello il candito di cedro e i pistacchi e mescolarli. Poco prima di servire, in un piatto da dolce, capovolgere il gelo e decorare con pistacchi e canditi tritati nel buco centrale e tutto intorno all’anello.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

code