Le virtu' - minestrone di primavera (per 6 persone)

Le virtu’ – minestrone di primavera (per 6 persone)

Ingredienti 
150 g di pasta secca di vari formati – 100 g di fagioli cannellini secchi – 100 g di ceci secchi – 80 g di lenticchie secche – 250 g di piselli da sgranare – 200 g di fave fresche sgusciate – 1 cipollotto col verde – 1 carota – 1 costa di sedano – 1 zucchina – 1 patata – 1 piccolo cespo di bietola – 6 pomodorini – 2 cespi di spinaci – le foglie esterne di 1 scarola e di 1 lattuga – 1 spicchio d’aglio – 1 mazzetto di erbe aromatiche miste (maggiorana, timo, prezzemolo, finocchietto e basilico) – 6 foglie di borragine – 2 L di brodo vegetale – 1 chiodo di garofano – 1 presa di noce moscata – olio – sale e peperoncino in polvere.

Preparazione
la sera prima di cucinare il piatto mettere in ammollo separatamente i ceci, le lenticchie e i fagioli e il giorno dopo lessare sempre separatamente. Tritare cipollotto e aglio e fare un soffritto con poco olio, aggiungere carota, sedano, zucchina e patata tagliate a cubetti, tutti i legumi lessati e freschi, il chiodo di garofano, mescolare, regolare di sale e cuocere per qualche minuto, aggiungere i pomodorini tagliati a metà e metà del brodo, continuare la cottura per 15 minuti. Aggiungere bietole, spinaci, scarola, lattuga e borragine affettate, le erbe aromatiche tritate, la noce moscata e il restante brodo, cuocere ancora 20 minuti e quindi aggiungere la pasta sbriciolata. Quando la pasta risulterà cotta al dente, spegnere il fuoco, condire con una spolverata di peperoncino e lasciare riposare un paio d’ore prima di servire con un filo di olio crudo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.