Crostini di polenta al “formaggio” di mandorle

Ingredienti: 8 fette di polenta integrale (di mais o taragna) dello spessore di 1 cm – 250 g di funghi pioppini (o altri funghi freschi) – 1 piccolo cespo di radicchio rosso – 1 spicchio d’aglio – 40 g di mandorle tostate – 30 ml di latte di mandorle non zuccherato – 1 spruzzata di vino rosso – prezzemolo tritato a piacere – olio evo, sale e pepe.

Preparazione: pulire e tagliare a pezzi i funghi, farli saltare in padella con poco olio, un pizzico di sale, l’aglio intero (da eliminare una volta cotti) e il prezzemolo tritato. Pulire e lavare il radicchio, tagliare a striscioline e fare saltare in padella con poco olio per tre minuti, salare, pepare e spruzzare col vino rosso, fare evaporare e spegnere il fuoco. Mettere le mandorle tritate grossolanamente nel bicchiere del mixer con un paio di cucchiai di latte di mandorle e un pizzico di sale, frullare fino ad ottenere un composto cremoso come un formaggio fresco, se serve, aggiungere latte per ottenere il risultato desiderato. Disporre le fette di polenta sulla piastra e fare arrostire da ambedue i lati. Disporle su un piatto, dividere su 4 fette i funghi caldi e sulle altre 4 il radicchio e su ciascuna una cucchiaiata di crema di mandorle, servire ancora caldi come antipasto.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *