Menta - Biolcalenda di maggio/giugno 2022

Menta

Il nome “”Menta”” per una pianta è stato usato per la prima volta da Gaio Plinio Secondo,  scrittore, ammiraglio e naturalista romano. La menta, molto conosciuta già dal tempo degli Egizi e dei Romani, veniva usata da Galeno come pianta medicinale.Si tratta di una spezia ricavata da Mentha species, una pianta della famiglia delle Labiate.

Si conoscono oltre 600 varietà di menta. La pianta tende infatti a incrociarsi spontaneamente dando origine a nuove varietà. È un’erba profumatissima, molto usata nelle caramelle, nei chewing gum, negli sciroppi e nel dentifricio. Viene inoltre utilizzata in molte preparazioni medicinali e nei detergenti per l’igiene intima. In cucina si usa nelle zuppe, nelle salse, nella carne (in special modo per cucinare l’agnello) e per preparare liquori e sciroppi. Le caramelle alla menta sono largamente usate per il loro gusto e per la loro capacità di rinfrescare l’alito e lenire il mal di gola.
Molto usata per aromatizzare alcune varietà di thè verde, come il tipico thè maghrebino.

La menta è rinfrescante e aiuta nella digestione. Strofinata sui denti aiuta a prevenire e a combattere l’alitosi.
Il mentolo, contenuto nella menta, ha proprietà che stimolano l’attività gastrica nonché analgesiche ed antiemetiche; la menta può quindi essere utilizzata per combattere nausea e vomito. Per chi soffre il mal d’auto o mal di mare la menta è l’ideale, basta fare un infuso e berne due o tre giorni prima del viaggio, oppure conservarla nel thermos e berla durante il viaggio, appena si sentono i primi sintomi di nausea e vomito.
Secondo alcuni, sarebbe sconsigliabile assumerla di sera perché potrebbe causare disturbi del sonno. Inoltre sarebbe da evitare nel caso si stia facendo una cura omeopatica perché ridurrebbe l’assorbimento dei preparati omeopatici.

Presenta controindicazioni come il reflusso gastroesofageo e l’ulcera gastrica e l’uso dell’olio essenziale si deve evitare nei soggetti con gravi epatopatie, insufficienza renale e favismo.
Va notato che queste proprietà sono limitate ad alcune specie di menta.

Le ricette

Insalata di patate e asparagi - Biolcalenda maggio/giugno 2022

Insalata di patate e asparagi
Biolcalenda di maggio/giugno 2022

Trofie al pesto di zucchine e menta - Biolcalenda maggio/giugno 2022

Trofie al pesto di zucchine e menta
Biolcalenda di maggio/giugno 2022

Crespelle con ricotta - Biolcalenda maggio/giugno 2022

Crespelle con ricotta
Biolcalenda di maggio/giugno 2022

Sorbetto di fragole - Biolcalenda maggio/giugno 2022

Sorbetto di fragole
Biolcalenda di maggio/giugno 2022

 


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.