Il Cotto: Strudel di erbe selvatiche - Biolcalenda di maggio 2021

Il Cotto: Strudel di erbe selvatiche

Ingredienti: 200 grammi circa di erbe selvatiche già cotte (ortica, lamio, tarassaco, farinaccio, etc.), 1 cipolla piccola, 1 spicchio d’aglio, un cucchiaio di grani di senape, 70 grammi di lenticchie cotte, 70 grammi di ceci cotti frullati, due cucchiai di semi di girasole, due cucchiai di parmigiano vegan (vedi ricetta), due cucchiai di farina integrale o semintegrale, sale, pepe, curry o spezie a piacere, olio extravergine di oliva e limon
Per la pasta: 150 grammi di farina semintegrale, 40 grammi di olio extravergine, 60 grammi di vino, 3 grammi di sale.

Impastate gli ingredienti per la pasta e tirate con un mattarello una forma ovale abbastanza fina.
Tritate assieme aglio e cipolla e soffriggete in olio a fuoco basso. Unite i grani di senape e il curry, infine le erbe cotte dopo averle ben tagliate. Continuate la cottura per circa 10 minuti, insaporite.
Trasferite le erbe in una terrina e aggiungete lenticchie, i ceci tritati o frullati, il parmigiano vegan, i semi di girasole, qualche goccia di limone e infine la farina.
Amalgamate bene il composto, assaggiate e aggiustatene il sapore, quindi disponetelo al centro della pasta che avete steso e chiudete i lati. Formate dei piccoli fori in superficie con una forchetta e infornate a 180°C per circa un’ora, fino a quando inizierà a dorarsi il colore della crosta di pane.
Il nome è di fantasia, perché la ricetta è ispirata a una idea antica di cucina, immaginandosi ingredienti (più o meno) che esistono nelle nostre terre da tempo immemore: erbe selvatiche, semi, … è un gioco! Molto serio ovviamente, come tutti i giochi. E molto gustoso, come tutti i giochi realizzati seriamente in cucina.
Questa ricetta si può realizzare da soli. Oppure insieme al sottoscritto, condividendo i passaggi per la sua realizzazione. Seguitemi nel canale  www.incucineinsieme.it, capirete come poter fare.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *