Gli antibiotici sono sostanze prodotte da microrganismi, capaci di inibire la crescita di batteri, (azione batteriostatica), o di distruggerli, (azione battericida). Gli antibiotici agiscono sui batteri sia a livello della parete cellulare, sia del nucleo e del suo DNA. Il primo antibiotico conosciuto e impiegato per usi terapeutici fu la penicillina, scoperta da Alexander Fleming, nel 1928. Era un batteriologo britannico, che scoprì le proprietà, che avevano alcune muffe di pennicillum notatum, di bloccare la moltiplicazione dei batteri.

Leggi tutto >>


Ogni anno con l’arrivo della stagione fredda si fanno previsioni sui virus e sul tipo d’influenza, s’invitano i soggetti più deboli e più esposti a vaccinarsi. Si studiano nuovi e più potenti farmaci ma si assiste al contemporaneo aumento della resistenza di virus e batteri.

Leggi tutto >>


Probiotici

LA FLORA BATTERICA INTESTINALE è un delicato sistema biologico composto da miliardi di microorganismi che, se correttamente equilibrati tra loro, creano nell’intestino un ambiente favorevole all’assorbimento dei nutrienti, favoriscono la regolarità intestinale, proteggono dalle infezioni e rinforzano le funzioni del sistema immunitario.

Leggi tutto >>