Iatroschiavi

La vita è diventata un percorso ad ostacoli  dove la ricerca spasmodica del benessere e della salute ci porta ad essere succubi di farmaci e pratiche mediche i cui interessi c’entrano poco con la nostra salute.

Leggi tutto >>


Molti si avvicinano alle cure omeopatiche per alleviare le malattie dei loro figli. Si rivolgono all’omeopata dopo aver consultato vari specialisti senza ottenere alcuna guarigione.Il corpo dei piccoli funziona in modo centrifugo, cioè tende ad espellere le tossine con gli organi emuntori: pelle, intestino, apparati urinario e respiratorio. Sono proprio questi ad ammalarsi per primi. Crosta lattea, mughetto, eczema, orticaria, rinite, sinusite, otite, tonsillite, faringite, bronchite, polmonite, asma, stipsi o diarrea, coliche intestinali, nefrite, cistite,

Leggi tutto >>


 
Oggi la morte viene cancellata e scompare, è oggetto di vergogna e diventa un tabù, prendendo il posto del sesso (!) come principale divieto. Cancellata perfino nei riti dell’elaborazione del lutto e il lutto protratto diventa di pertinenza dello psicologo o dello psichiatra. Una volta la morte era quasi sempre annunciata, oggi il malato troppo spesso viene privato del diritto di conoscere la propria morte e di prepararla.
 

Leggi tutto >>


L’Omotossicologia è un ponte tra l’Omeopatia e la medicina scientifica. Mentre l’Omeopatia basa le sue teorie sull’energia, sui simili curati con i simili, l’Omotossicologia, elaborata dal medico Tedesco Hans Henrich Reckeweg, introduce il concetto di omotossina, che è accettato anche dalla medicina accademica. Le malattie sono le nostre difese contro le tossine e contro i veleni che l’organismo cerca di espellere.

Quindi le malattie non devono essere intese come negative. I sintomi sono infatti dei segnali di richiesta di soccorso che verrà

Leggi tutto >>