Rafano

Rafano – Armoracia rusticana – Fam. Crucifere Brassicaceae.
Il nome comune di rafano è utilizzato per indicare diverse piante, alcune di origine europea, come il rafano bianco (Armoracia rusticana) o quello nero (Rafanus sativus) e altre di origine asiatica come il rafano verde (wasabia japonica).

Leggi tutto >>


Rapa

Rutabaga – Navone – Ravizzone – Colza
Dal latino “rapum” pianta erbacea biennale della famiglia delle Crucifere di cui la specie più nota è Brassica campestris, varietà rapa, coltivata estesamente sia per la radice sia per gli steli floreali, detti cime di rapa o broccoletti di rapa.

Leggi tutto >>


Pinolo

Pinus pinea, pino domestico, pino italico.  Fam.: Pinaceae
I pinoli sono i semi commestibili di alcune specie di pini. Sono circa una ventina le specie del genere che producono semi abbastanza grandi da giustificare la coltivazione.

Leggi tutto >>


Barbabietola rossa

Barbabietola rossa (Chenopodiacee, Beta Vulgaris, varietà rapa, rubra). Pianta notevolmente dominata da forze centrifughe. La coltivazione risale a molti secoli a.C. in tutto il bacino del Mediterraneo. Il più antico documento sulla Barbabietola è un catalogo Babilonese del VII sec. a.C. ma solo nel XIII° secolo fu introdotta in Europa centrale.

Leggi tutto >>


La Pappa Reale

La Pappa Reale è una sostanza secreta dalle ghiandole sopracerebrali delle giovani api operaie, dette api nutrici, che possiedono queste ghiandole molto sviluppate; esse però si atrofizzano quando le api diventano semplici bottinatrici; durante questo periodo le api nutrici subiscono una supernutrizione di polline che è dunque la materia prima dalla quale le api ricavano la Pappa Reale.

Leggi tutto >>