Cucina Lucana

Cucina Lucana

Alla scoperta dei prodotti tipici e delle ricette della Basilicata: semplicità e trionfo delle verdure.
La piccola regione della Basilicata o Lucania ha una storia alimentare piuttosto interessante; fin dai tempi antichi √® stata importante luogo di produzione cerealicola e l’area metapontina, all’epoca Magna Grecia, pare essere stato il primo luogo in cui fu coltivata la vite nella penisola italiana e da cui si diffuse velocemente, portata appunto dai Greci.

Ancora oggi i prodotti agricoli lucani sono di grande qualit√† e alcuni coltivati solo in questa regione come i fagioli di Sarconi, il peperone dolce di Senise, la melanzana rossa di Rotonda e la patata rossa di Terranova del Pollino. Oltre a queste importanti DOP ed IGP, molta la frutta e gli ortaggi che rappresentano, insieme ai molti formaggi (canestrato, caciocavallo, pecorino, ricotta salata, ecc.), la base della cucina regionale. L’importanza dell’allevamento bovino, ovino e suino √® ancora piuttosto importante, anche per quanto riguarda la produzione di salumi. Purtroppo la crescente importanza delle estrazioni petrolifere soprattutto nella Val d’Agri, stanno rischiando di compromettere la qualit√† dell’agricoltura regionale. La regione √® in gran parte montuosa e la cucina √® soprattutto una cucina di terra, anche se la forte presenza turistica sulla costa nella stagione estiva, ha fatto aumentare il consumo di pesce in tutta la regione. La cucina della Basilicata √® ancora oggi una cucina molto semplice, realizzata con prodotti locali, fatta di sapori essenziali che sono poco cambiati nel tempo.

Ricette della cucina Lucana

Pasta e peperoni Bruschetta lucana H109& Pasta e peperoni
Frittelle materane Melanzane ripiene H109& Frittelle materane

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *