L’Aria 09

Etere e forza fisica dell’elemento aria

Secondo Aristotele tutto ciò che esiste in natura si può ricondurre a quattro elementi: Fuoco, Aria, Acqua, Terra. Di questi il Fuoco è il padre e gli altri ne derivano per successive condensazioni.
Gli elementi sono gli ambiti in cui si possono manifestare certe forze che sono fra loro contrapposte e che si definiscono come Eteri e Forze fisiche.

Leggi tutto >>


Il Fuoco 10

Gli elementi e le forme

Gli elementi sono gli ambienti in cui si possono manifestare gli eteri e le forze fisiche: i primi sono portatori di vita, i secondi sono portatori di morte. I primi, provenendo dalla periferia del cosmo, agiscono tangenzialmente alla superficie terrestre; hanno un’azione centrifuga, favoriscono i processi di crescita, di espansione. I secondi provengono dal centro della terra, hanno un’azione centripeta, tendono a comprimere, a limitare e favoriscono tutti i processi di disgregazione e di dissoluzione.

Leggi tutto >>


Il Fuoco 09

Eteri e forze fisiche

E’ uno dei quattro elementi, è il padre degli altri elementi.
Ma cos’è un elemento?
E’ l’ambiente in cui si possono manifestare determinate forze che si chiamano eteri e forze fisiche che sono fra loro opposte.
Ad ogni elemento corrisponde un etere e una forza fisica. L’etere ha un’azione centrifuga, la forza fisica ha un’azione centripeta. L’etere è quella forza che permette il manifestarsi della vita,

Leggi tutto >>


L’Acqua 15

Le forze dell’acqua (2)

Nell’elemento acqua, come negli altri tre elementi, fuoco, aria, terra, agiscono due forze fra loro contrapposte che si definiscono “forza fisica” ed “etere”. Abbiamo visto che, nel caso specifico dell’acqua, queste due forze si chiamano “forza fisica massificante o gravità” e “etere del chimismo”.

Per avere un’idea di cosa s’intenda per forza fisica ed etere, si pensi ad un granello di sale deposto nell’acqua. All’inizio abbiamo un granello solido che,

Leggi tutto >>


L’Acqua 14

Le forze dell’acqua  (1)

Abbiamo visto che l’acqua è sensibile e cambia la sua struttura in funzione delle condizioni ambientali e anche in funzione di stimoli di carattere più sottile come gli atteggiamenti dell’uomo nei suoi confronti. Una tale sensibilità è possibile solo se si presuppone la presenza di una componente vitale in grado di percepire tali stimoli.

Secondo la teoria degli elementi, nell’acqua, la componente vitale è costituita dall’etere del chimismo.

Leggi tutto >>


La Terra 28

Le Forze della Terra

Gli elementi sono quattro, Fuoco, Aria, Acqua, Terra. La loro enunciazione risale ai tempi di Aristotele. Per il grande filosofo greco, gli elementi sono dei luoghi, degli ambiti in cui si possono manifestare determinate forze. In ogni elemento si manifestano due forze che sono fra loro contrapposte e che sono state definite come eteri e forze fisiche.

Leggi tutto >>