Carciofo

Originario del Medioriente, il carciofo ha costituito fin dall’antichità un prodotto importante per i fitoterapisti Egizi e Greci, ma pare che altrettanto antico sia il suo uso in cucina. Già nel IV secolo a.C. era coltivato dagli arabi che lo chiamavano Kharshafâ da cui l’attuale nome.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 4 carciofi – 3 chiodi di garofano – 2 arance – olio – 1 limone – noce moscata q.b. – 1 porro – curry e sale q.b. – 1 C di miele d’acacia.

Preparazione: mondare i carciofi eliminando gambi, foglie esterne e punte. Tagliarli a metà e poi a spicchi, quindi immergerli in una terrina con acqua acidulata con il succo di limone. Lavare bene l’arancia e tagliarla a spicchi,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 4 carciofi – 1 limone – 4 C d’olio – 6 fette di pane tostato – 1 c di timo – 4 fette mozzarisella .

Preparazione: iniziare lessando i fondi di carciofo in abbondante acqua bollente, leggermente salata ed acidulata con qualche goccia di succo di limone. A cottura ultimata scolarli e lasciarli raffreddare. Emulsionare all’interno di una ciotolina l’olio, il timo ed un pizzico di sale. Sistemare i fondi di carciofo su una placca da forno foderata con carta oleata,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 4 carciofi – noce moscata q.b. – 40 g di parmigiano grattugiato – 1 C di pinoli – succo di limone q.b. – 1 albume.

Preparazione: pulire i carciofi, spuntarli, tagliarli a metĂ , scavarli un poco al centro, spruzzarli con succo di limone e cuocerli a vapore per 10 minuti. Mescolare 40 g di parmigiano grattugiato con una grattatina di noce moscata, un cucchiaio di pinoli e un albume montato a neve.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 200 g di miglio precedentemente sciacquato (circa 1 tazza) – 2 carciofi – 1 pizzico di sale marino integrale – 1 scalogno piccolo – 1 C d’olio – circa 2 tazze d’acqua – mezza buccia grattugiata di un limone.

Preparazione: cuocere, a fiamma bassa, il miglio col doppio del volume di acqua fino al completo assorbimento. Rosolare lo scalogno in una padella con un filo di olio, aggiungere i carciofi tagliati fini e proseguire la cottura per 15 minuti a fuoco basso,

Leggi tutto >>


Il sedano rapa

Il sedano rapa, chiamato anche “sedano di Verona”, è una varietà botanica particolare del sedano. Questa varietà di sedano, definita “ortaggio da radice” perché quella è la sua parte edibile, si distingue proprio per la radice grossa, arrotondata e nodosa, la buccia grinzosa e la polpa di colore bianco.

Leggi tutto >>


Ingredienti: g 400 di sedano rapa – g 100 di patate – 1 porro – L 1 di brodo vegetale – olio di oliva – sale – peperoncino – crostini di pane tostati.

Preparazione: affettare la parte bianca del porro e farla appassire a fuoco lento per 10 minuti in una pentola con 2 C di olio. Unire il sedano rapa e le patate, sbucciati e a tocchetti, lasciandoli insaporire per 3-4 minuti.

Leggi tutto >>


Ingredienti per le crespelle: g 100 farina di grano saraceno – ml 250 di bevanda di riso – 1 uovo – 1 C di olio per ungere la padella.
Per il ripieno: 4 mele – 4 datteri – 2 C di uvetta – 1 C di zenzero grattugiato – 1 c di olio – cannella in polvere q.b.
Per la salsa: g 20 di amido di mais –

Leggi tutto >>


Ingredienti: 4 finocchi – 1 sedano rapa – 10 noci – g 100 di latte di soia – olio – sale.

Preparazione: lavare i finocchi, conservando qualche ciuffo verde, tagliarli a metĂ  ed affettarli per lungo con uno spessore di 5/6 mm; sbucciare il sedano rapa e tagliare anche questo a fette delle stesso spessore. Cuocere a vapore per 10 minuti. Spezzettare grossolanamente i gherigli delle noci e tostare in un padellino.Ungere una pirofila e ricoprire il fondo con la metĂ  delle fettine di sedano rapa,

Leggi tutto >>


Ingredienti per 10 muffin: g 320 di farina tipo 2 – g 500 di broccoli – 2 uova – g 150 di panna di soia – 2 C di semi di sesamo – 1 C di gomasio – 1 bustina di lievito in polvere per saltati – olio di oliva.

Preparazione: lavare i broccoli e dividerli in cimette piccole, sbollentarli in acqua leggermente salata per 4 – 5 minuti, scolarli e lasciarli asciugare.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 kg di polpa di melone – 300 g di zucchero fine di canna – 1 stecca di vaniglia – ½ c di zenzero in polvere – 1 C di succo di limone.

Preparazione: tagliare a pezzetti il melone, dopo averlo mondato dai semi e tolto la buccia, aggiungere lo zucchero, la vaniglia, lo zenzero ed il succo di limone. Mettere il tutto sul fuoco e portare a ebollizione, cuocere per 30 minuti.

Leggi tutto >>


Contorno fritto

Ingredienti:

Preparazione: tagliare a fette spesse la melanzana, salare per fare uscire il liquido. Fare una pastella con la farina di ceci e l’acqua e lasciare riposare per almeno mezz’ora. Passato il tempo, mettere un pizzico di sale. In una padella grande versare l’olio di girasole e una volta caldo, friggere le melanzane dopo averle immerse nella pastella.

Leggi tutto >>


Insalata di sorgo

Ingredienti: 1 bicchiere di sorgo – 3 bicchieri di acqua – 1 limone – 1 zucchina – una manciata di basilico – olio – sale – peperoncino in polvere – una manciata di pinoli e di pecorino.

Preparazione: risciacquare e metter a bagno il sorgo con l’acqua giusta per almeno due ore.
Nel frattempo frullare il basilico con un po’ di pinoli, pecorino, olio, sale e un pizzico di peperoncino.

Leggi tutto >>