Ingredienti: 200 g di farina – 100 g di zucchero di canna – 1 uovo – 40 g di ghee – 1 c di lievito – sale – 1 cestina di fragole – 1 C di fiocchi di agar-agar – 1 dl di succo di mela.

Preparazione: impastare insieme la farina, lo zucchero, l’uovo, il ghee, il lievito e un pizzico di sale. Formare una pasta morbida ed elastica aggiungendo, se necessario,

Leggi tutto >>


Nei numeri precedenti abbiamo già visto che il lattosio può essere sostituito con relativa facilità per coloro che ne hanno sviluppato intolleranza, oggi cercheremo di approfondire l’argomento. Intanto va detto che, dato l’aumento delle persone che sono intolleranti o desiderano non assumere lattosio, l’industria alimentare produce latte, yogurt, ricotta e formaggi freschi a cui è stato eliminato il lattosio nel latte di partenza, attraverso un procedimento industriale.

Occorre comunque ricordare che nei formaggi a lunga stagionatura,

Leggi tutto >>


Nella cucina indiana si usa il burro chiarificato o ghi. Il ghi (o ghee) si ottiene rimuovendo l’acqua e le proteine del latte lasciando la sola parte grassa. Il burro intero, prima di essere chiarificato contiene le proteine del latte che bruciano a temperature basse e non consentono quindi un uso ottimale in cucina. Il burro chiarificato invece brucia a temperature maggiori permettendo la frittura e la doratura dei cibi. Il punto di fumo del burro chiarificato si aggira intorno ai 180°C.

Leggi tutto >>


Il radicchio

“Il radicchio, (CHICORIUM INTYBUS) fa parte della grande famiglia delle composite e del gruppo delle cicorie. Si tratta di un ortaggio dal gusto amaro, tradizionalmente coltivato in un’area ristretta del Veneto (Castelfranco, Verona, Treviso, Chioggia, Maserà ecc.).

Leggi tutto >>


Ingredienti: 320 g di pasta – 4 carciofi – 100 g di ricotta – parmigiano q.b. – 4 C di noci tritate
– olio – sale – pepe – un ciuffo di prezzemolo – mezzo spicchio d’aglio.

Preparazione: pulire bene i carciofi, tagliare e mettere da parte i gambi. Tagliare le punte ed eliminare le foglie più coriacee.
Immergerli in acqua e limone per non farli annerire.

Leggi tutto >>


Ingredienti: radicchietto rosso di campo a piacere, – 1 manciata di valerianella selvatica (o coltivata) – 8 punte di asparagi verdi – 8 ravanelli – ½ cima di puntarelle – 20 baccelli di pisellini finissimi (da poter mangiare crudi) – 1 limone – 2 C di semi di girasole tostati – 1 c di miele di castagno o melata – olio – gomasio o sale alle erbe.

Preparazione: pulire e lavare accuratamente il radicchietto e la valerianella.

Leggi tutto >>


Ingredienti per la pasta: 150 g di farina di grano saraceno – 70 g di farina di ceci – 50 g di farina di carote – 1 uovo – sale fino – acqua per impastare.
Per il condimento: un mazzo di asparagi (verdi o bianchi) – 3 scalogni – prezzemolo tritato – olio – sale.

Preparazione: sulla spianatoia mescolare le tre farine e fare la fontana, versarvi al centro l’uovo e un abbondante pizzico di sale fino,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare – 2 mazzi di asparagi verdi – 250 g di ricotta – olio – sale – pepe – 1 uovo.

Preparazione: pulire gli asparagi privandoli della parte legnosa del gambo, lessarli per 6-7 minuti, scolarli. Versare la ricotta in una ciotola, salare, aggiungere un filo d’olio, un po’ di pepe e mescolare bene.
Srotolare la pasta sfoglia, tagliarla a quadrati con un coltello,

Leggi tutto >>


Ingredienti: 4 carciofi – 3 C di granulato di soia – 1 scalogno – 1 spicchio d’aglio – prezzemolo – brodo vegetale (o acqua calda e 1 C di salsa di soyu) – olio – sale e pepe.

Preparazione: mettere il granulato di soia in una piccola ciotola e versarvi sopra un mestolo di brodo bollente o acqua bollente con un cucchiaio di soyu, lasciare gonfiare e quando sarà fredda strizzare per eliminare il liquido in eccesso.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 1 cespo di radicchio – 3 C di pangrattato – olio q. b. – 1 spicchio d’aglio
2 C di parmigiano (facoltativo) – sale- pepe.

Preparazione: togliere le foglie esterne del radicchio, lavarlo sotto acqua corrente e tagliarlo a spicchi. In una teglia mettere 2 cucchiai d’olio, a fiamma media farlo scaldare, aggiungere l’aglio,
farlo dorare sempre a fiamma bassa in modo che non bruci, quando sarà dorato toglierlo.

Leggi tutto >>


Ingredienti: 200 g di carote – 100 g di farina di carote – 50 g di farina di mandorle – 50 g di fecola – 100 g di zucchero di canna semolato – 50 g di margarina di soia – 2 uova – 100 ml di latte di riso – 1 bustina di lievito istantaneo senza glutine – pangrattato senza glutine – zucchero a velo – sale fino.

Preparazione: lavare, raschiare e grattugiare le carote.

Leggi tutto >>


Pere grigliate

Ingredienti: 60 g di olio di arachidi – 4 pere – 25 g di burro – 2 C di zucchero di canna –
caramello già pronto.

Preparazione: versare l’olio di arachidi in una terrina, aggiungere lo zucchero di canna e mescolare bene. Mettere momentaneamente da parte.
Lavare bene le pere, tagliarle a metà senza privarle della buccia e del picciolo.
Sistemare le pere in una pirofila rettangolare,

Leggi tutto >>


Eritritolo

Seppur il nome possa evocare, come assonanza qualcosa di ‘esplosivo’, ciò che davvero lo contraddistingue è la capacità di far rimanere inalterato il carico glicemico, mantenendo le calorie pressoché nulle .
L’eritritolo (indicato in etichetta con E968) è infatti un dolcificante al pari dello zucchero, con gusto e somiglianza visiva quasi confondibili che sta assumendo sempre più rilevanza, rappresentando una valida alternativa ai classici dolcificanti sintetici e semisintetici. E’ presente naturalmente nella frutta (pere,

Leggi tutto >>