Quando un organo "non funziona" , la sua debolezza condiziona ed è condizionata anche dall’efficienza degli altri organi: di questo troppo spesso la medicina tradizionale occidentale non tiene conto.
Uscendo per un momento dall’ambito dell’iridologia e delle terapie alternative, basti ricordare l’aneddoto appartenente alla mitologia politica romana narrata da Tito Livio, secondo cui  il console Menenio Agrippa riuscì a convincere i plebei, impegnati in uno sciopero rivoluzionario sul  Monte Sacro, a riprendere il loro posto nella città,

Leggi tutto >>


La Terra 29

Conclusioni

Parlando dell’elemento Terra, eravamo partiti dalla particella più piccola, dall’atomo. Quell’atomo che, secondo le teorie evoluzionistiche, si aggrega casualmente e va a formare tutte le varie manifestazioni della materia. Dopo un lungo percorso in cui abbiamo cercato di descrivere alcuni aspetti dell’elemento Terra, ci siamo ritrovati ancora con l’atomo che si libera e si predispone ad altre aggregazioni.

Leggi tutto >>


La Terra 27

Le Perle

Nella descrizione dei quattro elementi abbiamo considerato la terra come espressione dell’aspetto solido della manifestazione. Tutto ciò che è solido, duro, impenetrabile si può considerare terra. 

Abbiamo visto anche la funzione che questo elemento ha per l’evoluzione dell’uomo. Nel confronto con la materia dura l’uomo ha potuto sviluppare la fantasia, l’intelligenza, la forza di volontà e sopratutto ha potuto prendere coscienza di se stesso in opposizione al mondo.

Leggi tutto >>


La terra 07

La terra e il lavoro umano

La Terra, come elemento, ha la caratteristica di essere dura e resistente, e questo suo carattere può suscitare un sentimento di ostilità. Nella pratica del lavoro umano questa ostilità si trasforma in creatività e dà modo agli impulsi più profondi della psiche di manifestarsi e di sfogarsi nella manipolazione delle varie materie.

Leggi tutto >>


La Terra 06

La terra e le dinamiche della psiche

La “Terra” ha come primo carattere la resistenza. Il mondo resistente ci spinge fuori dall’essere statico. Di fronte ad un ostacolo materiale, o ci si ferma e si rinuncia, o si mettono in atto tutte le risorse per poterlo superare.

Leggi tutto >>


La Terra 05

La terra e la sua resistenza

Per “Terra” si intende tutto ciò che è allo stato solido: la caratteristica dello stato solido è la durezza e, di conseguenza, la sua impenetrabilità. Se di fronte al fuoco-calore, all’aria, all’acqua, l’uomo può passare indenne, di fronte alla terra l’uomo deve fermarsi oppure scontrarsi.

Leggi tutto >>


La Terra 04

La terra e la teoria dei 4 elementi

Le opere dell’uomo che testimoniano di antiche civiltà e che ci sono state tramandate a distanza di secoli e millenni, ci fanno pensare che, probabilmente, gli artefici di quelle opere avevano delle doti a noi sconosciute e mettono in discussione la teoria che l’uomo si sia evoluto da una condizione primitiva quasi animalesca.

Leggi tutto >>


La Terra 03

La terra e il ciclo Evolutivo

Tutti conosciamo le statue gigantesche dell’isola di Pasqua, nell’Oceano Pacifico, costruite in un sol blocco di granito, pesanti fino a 50 quintali, che resistono dalla preistoria nella posizione eretta in cui le hanno collocate i nostri antichi progenitori.

Leggi tutto >>


La Terra 02

La terra e la visione del mondo

Abbiamo visto, nell’articolo precedente (La Terra 1), come, a partire dal secolo XV, si sia sviluppata una visione materialistica del mondo e come questa visione porti a spezzare l’unità armonica del mondo, introducendo un dualismo che vede, da una parte, una scienza che si basa sui numeri e sulle quantità e, dall’altra, una religione che si basa sui dogmi e sulla fede.

Leggi tutto >>


La Terra 01

La terra  e la teoria evoluzionistica

Secondo la visione materialistica del mondo, la vita sarebbe proceduta dalla materia in un susseguirsi casuale di fenomeni che portarono dalla materia informe alle forme più evolute del mondo organico.

Leggi tutto >>