Il sovescio rappresenta una pratica importante a garantire un terreno sano, vitale e libero da infestanti e problemi sanitari. Una delle principali differenze tra l’agricoltura biodinamica e l’agricoltura industriale risiede nel fatto che la prima ha come prioritĂ  la conservazione e la valorizzazione delle risorse naturali, in modo che un domani possano usufruirne anche le future generazioni. Ciò non significa necessariamente che non vi sia anche una adeguata produttivitĂ .

Leggi tutto >>


Cornosilice-zolfo, Cornoargilla, Cornosilice-equiseto: l’uso di questi “nuovi preparati” aumenta resistenza e autodifese della pianta

I vegetali resistono meglio soprattutto alle malattie fungine, piante sane e vitali saranno anche meno attrattive nei confronti di fitofagi e parassiti vari. Tramite questi strumenti è possibile favorire l’equilibrio vegetativo ed uno sviluppo armonico, elementi fondamentali nella prevenzione

Leggi tutto >>


Nel lombrico sono presenti ghiandole calcifere importantissime, responsabili della produzione di carbonato di calcio che è un elemento fondamentale per la crescita delle piant.

Tra i molteplici organismi che popolano il suolo è doveroso segnalare un organismo in particolare, in grado di costruire e determinare le caratteristiche dei terreni nei quali opera. Ovviamente non è solo e non è l’unico, ma è certo che il lombrico possa dirigere favorevolmente l’attività di batteri, funghi e di una moltitudine di piccoli invertebrati.

Leggi tutto >>


Settembre e ottobre sono i mesi ideali per eseguire la tecnica del sovescio. Durante l’inverno infatti la terra consente un maggior sviluppo radicale, permettendo poi in primavera di avere la massima crescita fogliare.

In quest’epoca il terreno si presta alla massima attivitĂ  biologica a vantaggio delle radici ma soprattutto della flora microbica del terreno.
La tecnica del sovescio è ampia e complessa ma vogliamo darne un sunto ad aiuto degli agricoltori novizi,

Leggi tutto >>


Orticoltura, famiglia botanica: Ombrellifere o Apiaceae. Il primo passo fondamentale, è la conoscenza di quelle che sono le peculiarità e le esigenze di questo ortaggio unico nel suo genere. La carota è uno degli ortaggi più importanti e preziosi per quanto riguarda la nutrizione umana, ed è considerata uno degli “alimenti base”. Pregi e virtù di questo ortaggio sono molteplici, e grazie alle sue caratteristiche se ne consiglia l’uso anche in pediatria. Favorisce la formazione dello scheletro e dei tessuti in via di formazione ed è altamente digeribile.

Leggi tutto >>


La farina di basalto rappresenta un valido ingrediente nell’allestimento del preparato Fladen, per la rigenerazione dei terreni e per la vitalitĂ  di suolo e piante. Si tratta di un minerale molto particolare, che può essere usato in vari modi. Il basalto è una roccia magmatica effusiva la cui composizione può essere variabile. Si tratta di un magma che ha subìto una solidificazione molto rapida a contatto con aria o acqua. Questo genere di rocce normalmente contiene silicio (solitamente in percentuali che oscillano tra il 45 ed il 55%),

Leggi tutto >>