“Il mais o granturco (zea mayz) è un cereale oggi molto consumato in gran parte del pianeta, che si è diffuso nei vari continenti a partire dal 1493 col ritorno della prima spedizione di Cristoforo Colombo. La sua coltivazione in Europa è documentata nella penisola iberica e nel sud della Francia già agli inizi del ‘500 e in Italia, le prime documentazioni sono un bassorilievo nell’architrave di una porta di Palazzo Ducale a Venezia e il testo di Ramusio (storico e geografo veneziano) che ne descrive la coltivazione in Veneto,

Leggi tutto >>


La quinoa (in spagnolo quínoa o quinua) (Chenopodium quinoa) è una pianta erbacea annuale della famiglia delle Chenopodiaceae, come gli spinaci o la barbabietola. Pur non essendo un cereale, la quinoa può essere utilizzata in modo simile a questi, ed è perciò considerata uno pseudocereale. Per il suo buon apporto proteico costituisce l’alimento base per le popolazioni andine. Gli Inca chiamano la quinoa “chisiya mama” che in quechua vuol dire “madre di tutti i semi”.

Leggi tutto >>


Oggi useremo tre cereali senza glutine che possono essere usati con tranquillità: riso, grano saraceno e miglio. Del riso non parlerò, perchè tutti lo conosciamo e siamo abituati ad usarlo. Il grano saraceno non è un cereale in senso stretto, non essendo una graminacea, bensì della famiglia delle poligonacee, ma considerato commercialmente cereale per le sue caratteristiche e la possibilità di essere trasformato in farina e utilizzato per produrre pane, pasta, prodotti da forno, farinate,

Leggi tutto >>


Inauguriamo con questo articolo una nuova rubrica di Biolcalenda curata da Auretta Pini e intitolata “La cucina per intolleranti e allergici“. Attendiamo i vostri commenti e suggerimenti.

In una famiglia, cucinare per gli intolleranti, ma soprattutto per gli allergici, oltre che escludere l’uso di quegli ingredienti responsabili dell’allergia, richiede alcune accortezze come usare stoviglie in esclusiva, evitare mestoli e taglieri di legno che posso trattenere particelle di allergeni anche dopo il lavaggio e non mescolare contemporaneamente pietanze normali e per allergici con gli stessi cucchiai e mestoli durante la preparazione.

Leggi tutto >>


In questo numero si parla di:
Foreste, carciofo, Ungheria, Cina, floriterapia, allergie, mandorla, Filippo Zaccaria, pesticidi, educazione, Vaxxed, aria viziata, Piacenza, 1997, semi antichi, pizza, lombrico, OGM, pero.
Gli inserti di «Biolcalenda»:
EfferveScienza Controinformazione: Fake news. La censura perfetta!
L’agenda di maggio: Eventi in Veneto e nel resto d’Italia
Calendario delle semine del mese di giugno 2017

Leggi tutto >>


Sempre più spesso sentiamo dire “Sono allergico a questo e a quello”, il nostro organismo rifiuta alcune sostanze, spesso reagendo in modo violento. Perche? E’ anche vero che spesso viene catalogata come allergia una intolleranza alimentare, che si presenta con sintomi meno gravi e ha un meccanismo del tutto diverso. Cerchiamo allora di vederci chiaro.

Leggi tutto >>


In questo numero si parla di:
Nemico, Costellazione pesci, l’ortaggio del mese: Piselli, ricette con i piselli, Svezzamento sesta parte (dal undicesimo al dodicesimo mese), Alimentazione, scoprire le alghe, Allergie e intolleranze alimentari,Piante, la castagna d’acqua, Detersivi bio allegri, Deturpazione del paesaggio, Medicina, Tossine e omeopatia, Vivisezione, La posta dei lettori, Nanopatologie, Rifiuti, Orto: terricci per le piantine, Poesie e pensieri.
Attività Culturali, corsi, conferenze, gruppi di studio dell’Associazione La Biolca.

Gli inserti di «Biolcalenda»:

Leggi tutto >>


C’è una correlazione tra la dieta e allergie e intolleranze?
Non è una novità:  già  il Rapporto della Commissione Europea sull’utilizzo di additivi alimentari nell’Unione Europea del 2001,  segnalava una preoccupante eccedenza dei valori consentiti di consumo di additivi nella popolazione infantile:  la stragrande maggioranza di quelli utilizzati dall’industria alimentare.  Peccato che  l’assunzione di additivi e  i  limiti percentuali  imposti per  legge negli alimenti,   fanno riferimento alla popolazione adulta,  non tengono conto dei bambini.

Leggi tutto >>


Ho conosciuto da poco il vostro mensile e ho deciso di abbonarmi, intanto leggo gli articoli sul vostro sito, mi piacerebbe sapere qualcosa di più sull’alimentazione degli animali; io vivo con tre gatte e due cani che, per vari motivi, sono tutti sterilizzati.  In genere cerco di dare loro alimenti freschi: alla sera alle gatte do pesce surgelato lessato, oppure carne bianca sempre lessata, circa 60 70 gr. a testa…

Leggi tutto >>


Dermatiti

Nonostante i farmaci, aumentano del 10% ogni anno ma guarirle è possibile.
Le dermatiti sono malattie della cute che si manifestano come eruzioni cutanee dolorose, pruriginose ed antiestetiche.

Leggi tutto >>


Allergie

Le logge energetiche della medicina tradizionale cinese hanno i nomi di elementi naturali: legno, fuoco, terra, metallo, acqua. Ad ogni loggia corrispondono un organo, un viscere e un apparato

Leggi tutto >>


Ribes

Ribes Nigrum; Rubrum; Ribes Grossularia  –  Fam.: Sassifragacee
Il nome deriva dall’arabo “ribas”, parola con la quale veniva indicato un rabarbaro che gli arabi coltivavano nel Libano come essenza medicinale.

Leggi tutto >>


Bronchiti croniche

L'UTILITÀ DEGLI ACIDI GRASSI OMEGA-3 NELLA PREVENZIONE E NELLA TERAPIA DELLE BRONCHITI  CRONICHE E ASMATICHE
L'integrazione degli acidi grassi omega-3 migliora il funzionamento dei polmoni in coloro che soffrono di bronchite cronica con una componente asmatica. I medici definiscono questa malattia come broncopatia cronico ostruttiva (in sigla: BPCO).

Leggi tutto >>